Mercedes GP: Rosberg loda l’idea Schumacher

Nico Rosberg si è dichiarato pronto ad accogliere, eventualmente, Michael Schumacher come suo compagno di squadra alla Mercedes GP nel 2010

da , il

    Se da una parte c’è Nick Heidfeld speranzoso di guidare la Mercedes GP, dall’altra c’è Nico Rosberg, unico pilota sotto contratto finora per il team campione in carica, che invece trova un’ottima idea quella di affiancargli Michael Schumacher, definendola una prospettiva fantastica, e dichiarandosi quindi pronto ad accoglierlo nella sua nuova scuderia.

    Avere Schumi in squadra sarebbe geniale, in modo da rendere la sfida interessante” ha dichiarato l’ex pilota della Williams, al magazine Motorsport Aktuell, il quale invece non ha proferito parola sull’eventuale possibilità che sia Heidfeld a condividere il suo stesso box nel 2010.

    Dalle parole del presidente della casa tedesca, Norbert Haug, una decisione sul secondo pilota del team non è ancora stata presa, poichè ha ritenuto che non ci sia nessuna fretta per l’annuncio.

    Non è escluso, quindi, che il mistero venga svelato solo nel nuovo anno.

    Schumacher e Rosberg hanno gareggiato insieme nel 2006, quando Nico era all’esordio e Michael si apprestava, dopo la gara di Monza, da lui vinta, a dare l’addio alle corse, ma i due non ebbero modo di duellare in pista poichè la Williams motorizzata Cosworth non era assolutamente all’altezza della Ferrari 248F1, al punto che il figlio di Keke racimolò solo 4 punti nell’intera stagione, condizionata anche da diversi ritiri per noie meccaniche.

    Detto ciò, evidentemente, il suo desiderio è quello di combattere ad armi pari con il 7 volte iridato che non ha mai escluso un suo ritorno, affermando che le sue condizioni di salute sono ottime, specialmente dopo la gara di kart vinta in Brasile , dove è riuscito ad imporsi su piloti più giovani ed ancora in attività, come Felipe Massa, Rubens Barrichello e Vitantonio Liuzzi.