Michael Schumacher: ancora più forte di tutti

Michael Schumacher vince la gara di Kart organizzata da Felipe Massa in Brasile

da , il

    Michael Schumacher, 41 anni fra un mese, è ancora il pilota più forte di tutti. Il tedesco, infatti, vince la gara di beneficenza sui kart, consueto appuntamento di fine anno in quel di Florianopolis in Brasile battendo un Felipe Massa in grande forma ed altri piloti di F1 come Barrichello e Liuzzi.

    KART. Grazie ad un primo ed un secondo posto nelle due manche disputate, Michael Schumacher vince la cosiddetta “Sfida delle stelle” di Florianopolis. Nella prima gara arriva davanti a Liuzzi e Massa. Nella seconda viene beffato dal brasiliano ma, grazie al secondo posto, si aggiudica comunque la vittoria finale. Felipe Massa, alla prima gara dopo l’incidente, ha dimostrato di essersi completamente ripreso tenendosi dietro gente di primo livello come Tonio Liuzzi e Rubens Barrichello.

    MICHAEL SCHUMACHER. Mentre il sette volte iridato si diverte ancora a fare corse in giro per il mondo, esce fuori un’importante indiscrezione attorno al proprio futuro. Sembra, infatti, che il famigerato rinnovo del contratto con la Ferrari in qualità di consulente non sia stato firmato. In virtù della fiducia tra il tedesco ed il Cavallino, al momento sarebbe rimasto tutto in forma verbale. Questo spiegherebbe l’accanimento di Willi Weber nell’alimentare le voci di un possibile passaggio di Schumacher alla Mercedes. Riteniamo utile precisare, però, che tutti i membri dello staff di Stoccarda, da Ross Brawn a Norbert Haug, hanno definito l’ingaggio del sette volte iridato, altamente improbabile. Per non dire impossibile.