Michael Schumacher: il video del ritorno in F1 ed i suoi piccoli segreti

Michael Schumacher si mantiene ancora in perfetta forma nonostante l'età avanzi

da , il

    Vi siete chiesti come faccia Michael Schumacher a sentirsi così fresco ed a mantenersi ancora super-allenato nonostante sulla sua carta d’identità ci sia scritto che ha ben 41 anni? E’ lo stesso pilota Mercedes GP. l’unico del Circus ad essere nato negli anni ’60, a raccontare un paio di trucchi per restare ancora giovane. Tanto fuori quanto dentro, s’intende. Sarà anche grazie a questi piccoli accorgimenti che l’ex pilota Ferrari è uscito dalla prima giornata di test della Formula 1 a Valencia in grande spolvero e con il terzo tempo assoluto.

    MICHAEL SCHUMACHER. “Avevo qualche capello grigio e penso di aver cominciato a tingerli nel 2005″, ha raccontato Michael Schumacher alla testata tedesca Bild. Giovane fuori e giovane dentro, dicevamo. Schumacher fa sapere di avere ancora un’ottima vista e di essere tornato in perfetta forma nonostante alcuni acciacchi lo abbiano costretto a rivedere la propria preparazione atletica:“Faccio poco jogging per i miei problemi alla schiena e al ginocchio ma nuoto tantissimo. Mezz’ora al giorno di rana fa una differenza incredibile”, ha assicurato il pilota Mercedes GP.

    TEST F1. Mi sento come nel 1991, ha esordito in questo modo Schumacher appena uscito dalla sua Mercedes GP nella prima giornata di test. “Quando sono entrato in Formula 1 fui shoccato al primo giro ed estremamente eccitato al secondo. Oggi [ieri, ndr] è accaduto lo stesso. Mi sento come un bambino con un giocattolo che gli piace tanto”. Schumacher ha iniziato una nuova avventura in F1 con la Mercedes dopo 3 anni di inattività e 13 anni di lavoro in Ferrari. “Naturalmente è stata una strana sensazione vedere la mia vecchia macchina e non potermici sedere all’interno - ha ammesso il sette volte iridato parlando della Rossa di Maranello – ma è stato bello vedere mio fratello [Massa, ndr] di nuovo in pista e mi sono divertito a salutare i miei amici della Ferrari”.