Michael Schumacher: “non correrò in Motogp”

Michael Schumacher: “non correrò in Motogp”

Michael schumaker prova in pista al Mugello la Ducati GP8 Motogp

da in Ducati MotoGP, Michael Schumacher, MotoGP 2017
Ultimo aggiornamento:

    michael schumacher

    Da buon plurimiliardario, il grande Michael Schumacher “investe” il proprio tempo nel divertimento senza dover rendere conto a nessuno. In particolare la passione per le due ruote sembra essere la più in voga tra le attività del Kaiser.
    Ultima uscita in ordine di tempo è quella di questa settimana, nella pista del Mugello, in sella non ad una moto stradale come quelle di tutti gli umani mortali, ma in sella alla Ducati GP8 campione del mondo nel 2007.

    Ormai le uscite in pista su una moto di Michael Schumacher sono diventate notizie da sbattere sempre in prima pagina, favoleggiando la possibilità del pilota tedesco di correre nei massimi campionati mondiali a due ruote.

    Le qualità del pluri-campione della Ferrari sono indiscutibili: le sue vittorie a quattro ruote lo hanno reso probabilmente il più forte pilota di tutti i tempi, ma da qui a poter gareggiare ai massimi livelli con qualsiasi mezzo a motore ce ne passa pareccchio.

    La stessa cosa che è successa durante il periodo del tormentone Valentino Rossi in Ferrari: dei bei test, un bel divertimento, ma per guidare una monoposto ai giorni d’oggi ci vuole ben altro.

    Fortunatamente, nonostante le sirene degli sponsor e dei media che vorrebbero una opportunità per Michael Schumacher in Motogp, il pilota tedesco ha le idee chiare, come sempre le ha avute durante la sua carriera, dichiarando al termine della giornata in pista: “è stata una bella sorpresa, ieri, quando mi hanno avvisato all’improvviso che oggi avrei potuto girare al Mugello, e nonostante le condizioni abbastanza difficili mi sono divertito a guidare di nuovo la Ducati.

    In ogni caso, vorrei chiarire che non ho alcuna intenzione di fare gare in MotoGP“.

    Michael Schumacher è un grande appassionato di motori, vederlo lo scorso week end in pista a Misano in sella ad una KTM, controllarsi la pressione delle gomme personalmente come ogni appassionato che frequenta il costosissimo circuito romagnolo, è qualcosa che rende omaggio al pilota tedesco più di tante vittorie.

    Ha la fortuna di poter provare tutto il meglio che la tecnologia motoristica può offrire, si goda questo privilegio senza far pensieri strani riguardanti la Motogp.

    418

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Ducati MotoGPMichael SchumacherMotoGP 2017
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI