Michael Schumacher: test privato in vista

Michael Schumacher torna in Formula 1

da , il

    Michael Schumacher ha in mente un ritorno in grande stile. E naturalmente non sta lasciando niente al caso. Per quanto possa fare palestra e attaccarsi al simulatore, per ritrovare il ritmo gara ha bisogno di guidare davvero. In un regolamento che vieta ogni test, però, c’è da inventarsi qualcosa…

    TEST SCHUMACHER. E’ severamente vietato. E’ impossibile, che Michael Schumacher prenda la squadra test della Ferrari, si faccia mettere in moto una F60 e comincia scorrazzare a Fiorano . Il campione tedesco, però, famoso per per la spasmodica ricerca della perfezione, non tanto preoccupato dalla propria tenuta fisica (si dice sia ancora in gran forma) né dall’imparare le nuove procedure della F60 (per quelle basta il simulatore Fiat di Torino) gradirebbe ritrovare il giusto feeling con la pista. Per fare ciò, quindi, sembra che del tutto privatamente, come un qualunque cittadino del mondo, Schumacher si faccia prestare una Ferrari F2007 e se la vada a spremere sul circuito del Mugello con la divisione “F1 clienti”. Già in questo weekend.

    MICHAEL SCHUMACHER. Meno misteriosa dell’eventuale strategia di avvicinamento di Schumacher al GP d’Europa è la trattativa che lo ha riportato in Formula 1. A parlarne è Stefano Domenicali:“Ho capito dagli occhi di Schumacher quanto forte e’ il legame con la Ferrari – ha spiegato il team principal della Ferrari – Quando il Presidente Luca di Montezemolo ha chiesto a Michael se voleva darci una mano in questo momento, ho capito dai suoi occhi, prima ancora che rispondesse, quanto forte fosse il legame di Michael con la Scuderia. Non avevo il minimo dubbio della sua disponibilita’ e affetto nei nostri confronti - conclude l’imolese – e questo sara’ un’ulteriore stimolo per tutti a fare bene”.

    COMMENTI DEI PILOTI. Se Kimi Raikkonen è apparso piuttosto freddo, in Inghilterra si sono subito accesi gli entusiasmi di Lewis Hamiton e Jenson Button, tra i primi a commentare la notizia del ritorno in Formula 1 di Michael Schumacher. “Sono molto contento che Schumacher abbia deciso di affrontare la sfida. Ha un grande coraggio” ha dichiarato il leader del mondiale. ‘‘Michael e’ uno dei piu’ grandi piloti di questo sport, una vera leggenda, e sara’ formidabile battersi contro di lui” ha aggiunto Hamilton. Il saluto al 7 volte iridato arriva, infine, anche da un altro grande sportivo protagonista di un clamoroso ritorno come Lance Armstrong. Il ciclista dominatore di 7 Tour de France, rimessosi in sella nel 2009 dopo 3 anni di pausa, si è riconosciuto nella scelta del tedesco:“Sono così contento di vederlo gareggiare di nuovo. E’ il più grande di tutti i tempi”