Minardi:«Con la F1 ho finito sul serio»

da , il

    Giancarlo Minardi

    Qualche tifoso resterà deluso, qualche nostalgico pure. In questi giorni Giancarlo Minardi ha ammesso che con la F1 ha chiuso definitvamente e che, per il futuro, non prenderà in considerazione l’idea di un ritorno. Intanto tra una settimana comincerà il campionato, per la prima volta dopo 21 anni senza la scuderia di Faenza.

    Nonostante non abbia mai lottato per posizioni di vertice, la stima ed i meriti che hanno circondato Giancarlo Minardi sono innegabili. Lo dimostra l’affetto ricevuto in occasione del festeggiamento che ha coinvolto alcuni giornalisti ed i suoi ex-piloti.

    Proprio in quella celebrazione – per la quale sono state preparate 340 bottiglie di champagne per simboleggiare i 340 GP corsi – il patron dell’ormai ex-scuderia di F1 ha serenamente ammesso di non volerne sapere di tornare nella massima competizione.

    Al momento Minardi è impegnato nel Campionato Euro Formula 3000, segno inequivocabile che le corse proprio non le vuole proprio lasciare. E come potrebbe essere altrimenti per uno che ha dedicato alle corse buona parte della sua vita?

    Visto che per Giancarlo la pensione è ancora lontana, chissà mai che non cambi idea e decida di rientrare. Se tutto va come previsto, nel 2008 ci saranno molte novità regolamentari che dovrebbero favorire l’ingresso e la sopravvivenza anche di team con poche disponibilità economiche.