Monza, libere 1: doppietta BMW

da , il

    Vettel

    Dopo la prima prova del venerdì del GP d’Italia ci sono almeno tre notizie da registrare.

    Prima: a Monza non è arrivata la temuta pioggia annunciata nei giorni scorsi. Per adesso.

    Seconda: Vettel continua ad andar forte.

    Terza: con i V8 i tempi sono scesi di quasi 3 secondi e le velocità massime di circa 20 km/h.

    La prima ora del venerdì è inutile sempre. Lo è ancora di più se su quel circuito si è fatto tre giorni di test la settimana prima!

    Per cui girano praticamente solo i collaudatori dei team minori. Miglior tempo per l’ex-sorpresa Vettel, ormai nuovamente riconfermato come uomo del venerdì!

    Grande prova anche per la BMW di Kubica che si piazza al secondo posto.

    Per i big, ad eccezione di Raikkonen, solo giri di installazione. Alonso e Schumacher, invece, neanche escono dal box.

    Da segnalare che uno dei protagonisti abituali del primo giorno dei week-end di gara, Davidson, non ha compiuto più di due giri a causa della rottura del suo motore. Rottura che ha costretto a 10 minuti di pausa per ripulire la pista dall’olio perso.

    Monza, venerdì. Libere 1

    1 – S. Vettel – BMW – 1:23.263 – 22 giri

    2 – R. Kubica – BMW – 1:23.745 – 5

    3 – A. Wurz – Williams – 1:23.868 – 19

    4 – K. Räikkönen – McLaren – 1:24.037 – 5

    5 – N. Jani – Scuderia Toro Rosso – 1:24.196 – 24

    6 – T. Monteiro – Midland F1 – 1:25.413 – 7

    7 – R. Doornbos – Red Bull – 1:25.578 – 19

    8 – C. Albers – Midland F1 – 1:25.766 – 7

    9 – T. Sato – Super Aguri – 1:26.708 – 20

    10 – S. Yamamoto – Super Aguri – 1:27.310 – 20

    11 – F. Montagny – Super Aguri – 1:27.597 – 7

    12 – G. Mondini – Midland F1 – 1:28.444 – 7

    13 – A. Davidson – Honda – nessun tempo – 2

    14 – P. de la Rosa – McLaren – nessun tempo – 1

    15 – F. Massa – Ferrari – nessun tempo – 1

    16 – J. Trulli – Toyota – nessun tempo – 2

    17 – N. Heidfeld – BMW – nessun tempo – 1

    18 – R. Schumacher – Toyota – nessun tempo – 2

    19 – V. Liuzzi – Scuderia Toro Rosso – nessun tempo – 3

    20 – S. Speed – Scuderia Toro Rosso – nessun tempo – 1

    21 – N. Rosberg – Williams – nessun tempo – 1

    22 – M. Webber – Williams – nessun tempo – 1

    23 – C. Klien – Red Bull – nessun tempo – 1

    24 – D. Coulthard – Red Bull – nessun tempo – 1

    25 – F. Alonso – Renault – nessun tempo -

    26 – G. Fisichella – Renault – nessun tempo -

    27 – M. Schumacher – Ferrari – nessun tempo -

    28 – R. Barrichello – Honda – nessun tempo -

    29 – J. Button – Honda – nessun tempo -