Monza Rally Show 2014: Kubica vince anche il Master’s Show, Valentino Rossi 2°

Il resoconto del "Monza Rally Show" 2014

da , il

    Finale al cardiopalma quello del Master’s Show 2014. Nella finalissima si sfidati Robert Kubica e Valentino Rossi. I due piloti, dopo aver duellato a lungo durante l’intero Rally, si sono ritrovati faccia a faccia per il gran finale. La gara è sta emozionante fino alla fine quando il polacco ha sopraggiunto Valentino Rossi per soli 65 millesimi. Per Kubica arriva dunque una incredibile e meritata doppietta. Valentino Rossi, dopo aver perso per 12” il Rally si è dovuto accontentare del secondo posto anche nell’evento conclusivo.

    Nei turni eliminatori, Valentino Rossi era riuscito a battere prima Tony Cairoli poi Gigi Galli. In semifinale il Dottore della MotoGP ha avuto la meglio di Piero Longhi e si è cosi conquistato l’accesso per la finale. Dall’altra parte del tabellone, Robert Kubica in semifinale ha avuto la meglio di un arrembante Roberto Brivio. La finale è stata elettrizzante con i due piloti che hanno girato alla perfezione ma nel finale è stata decisiva la guida più pulita di Kubica. Sul podio Kubica è stato premiato da Paolo Simoncelli, papà di Marco, scomparso tragicamente in Malesia nel 2011, al quale è dedicato questo avvincente trofeo.

    Rally di Monza

    Colpo di scena nel finale del Monza Rally Show 2014. Robert Kubica è riuscito ad imporsi nelle ultime due Speciali di questa mattina e si è aggiudicato la vittoria finale. Battuto dunque al photofinish Valentino Rossi che deve arrendersi per soli 12”.5. Il pilota di Tavullia, dopo aver dominato la giornata di Sabato, ha dovuto alzare bandiera bianca nei 32 km conclusivi della Speciale Gran Prix 2. Chiude sul terzo gradino del podio il pilota di Gran Turismo, Stefano D’Aste. Concluso il Rally, nel pomeriggio i piloti scenderanno in pista nello spettacolare “Master’s Show”. I piloti si sfideranno in gare, uno contro uno ad eliminazione diretta, in un mini circuito creato tra la pit line e i box del circuito monzese. La redazione di Derapate.it seguirà l’evento finale del Monza Rally Show 2014.

    Robert Kubica vince dunque il “Monza Rally Show” per la prima volta in carriera. Il polacco, ex pilota della Formula 1 e ora pilota della WRC, è riuscito nell’impresa di recuperare lo svantaggio accumulato nella giornata di ieri nei confronti di Valentino Rossi. Per il pilota di Tavullia quindi non è arrivato il quarto titolo nella kermesse monzese. Giù dal podio per soli 14 secondi Roberto Brivio con la sua Ford Fiesta. Entusiasmante la lotta, a colpi di centesimi di secondo, tra Bosca e Tony Cairoli. Alla fine il pilota di motocross si è dovuto arrendere chiudendo col sesto posto finale. Gigi Galli ha migliorato in giornata completando il Rally al nono posto. I due campioni statunitensi Ken Block e Kurt Bush hanno concluso il loro Rally lontanissimi dal podio. I due piloti a stelle e strisce cercheranno di rifarsi nel “Master’s Show” conclusivo.

    Intanto sul circuito monzese si è intravisto anche il nuovo campione del mondo della Formula 1, Lewis Hamilton. L’inglese, durante il pomeriggio, divertirà il pubblico con una esibizione a bordo della sua Mercedes TotalBlack.

    CLASSIFICA FINALE

    1.Kubica,R. – Benedetti,A. (FORD FIESTA) in 1:26’33.9;

    2.Rossi,V. – Cassina,C. (FORD FIESTA) a 12.5;

    3.D’Aste,S. – D’Aste,L. (CITROEN DS3) a 1’08.5;

    4.Brivio,R. – Brivio,D. (FORD FIESTA) a 1’32.5;

    5.Bosca,A. – Aresca,R. (FORD FIESTA) a 2’01.4;

    6.Cairoli,T. – Romano,M. (CITROEN DS3) a 2’02.2;

    7.Salucci,A. – Dotta,M. (FORD FIESTA) a 2’28.2;

    8.Perico,A. – Morello,M. (FORD FIESTA) a 2’52.2;

    9.Galli,G. – Molinaro,T. (FORD FIESTA) a 3’00.8;

    10.Spoldi,I. – Urban,P. (FORD FOCUS) a 3’07.5;

    RESOCONTO SECONDA GIORNATA

    La seconda giornata del Monza Rally Show 2014 si chiude con Valentino Rossi davanti a tutti. Il vice-campione del Mondo della MotoGP è stato il grande protagonista del Sabato monzese. Dopo aver conquistato le due Speciali della mattinata, si è imposto in due delle tre Prove pomeridiane. Grazie a queste vittorie di giornata è riuscito prima a raggiungere, poi a sopravanzare, Robert Kubica. Ora il divario tra i due duellanti è di +7.2 secondi in favore di Valentino. Il Rally di Monza si deciderà dunque domani nelle ultime due Speciali conclusive. Valentino Rossi dovrà provare a sfruttare il vantaggio accumulato per aggiudicarsi il Rally.

    Nella giornata di Domenica, si svolgeranno le ultime speciali del Monza Rally Show 2014. Dopo i 9 km della SS8, la kermesse verrà presumibilmente decisa negli ultimi 32km dell’ultima speciale denominata Grand Prix 2. In lotta per la vittoria sembrano soltanto Valentino Rossi e Robert Kubica. Stefano D’Aste, che continua a mantenere la terza posizione nella classifica generale, ha un distacco di 38.4 secondi da Valentino Rossi. Il pilota dovrà cercare di mantenere il vantaggio su Brivio per salire sul podio. Da segnalare la buona prestazione pomeridiana di Tony Cairoli. Il campione delle due ruote è risalito dalla nona alla sesta posizione nella classifica generale. Gigi Galli chiude la “top-ten” del Rally con un distacco di oltre 2 minuti dal leader.

    Domenica pomeriggio, finito il Rally, ci sarà il tanto atteso Master’s Show con i piloti che si sfideranno in gare ad eliminazione.

    Classifica dopo PS 07/09

    1.Rossi,V. – Cassina,C. (FORD FIESTA) in 1:04’32.6;

    2.Kubica,R. – Benedetti,A. (FORD FIESTA) a 7.2;

    3.D’Aste,S. – D’Aste,L. (CITROEN DS3) a 38.4;

    4.Brivio,R. – Brivio,D. (FORD FIESTA) a 59.2;

    5.Bosca,A. – Aresca,R. (FORD FIESTA) a 1’32.3;

    6.Cairoli,T. – Romano,M. (CITROEN DS3) a 1’42.1;

    7.Salucci,A. – Dotta,M. (FORD FIESTA) a 1’54.5;

    8.Beretta,M. – Carrara,F. (FORD FOCUS) a 2’09.0;

    9.Perico,A. – Morello,M. (FORD FIESTA) a 2’09.6;

    10.Galli,G. – Molinaro,T. (FORD FIESTA) a 2’17.4

    Sabato: Speciali 3 e 4

    Il Monza Rally Show entra nel vivo e Valentino Rossi sale in cattedra. Il Dottore della MotoGP si aggiudica prima la Prova Speciale 3 e successivamente conquista anche la lunga P.S. 4, balzando cosi in testa alla classifica generale. Robert Kubica, leader del Venerdi e secondo in entrambe le prove della mattinata, è stato distaccato di +7.4 secondi da Valentino Rossi. In terza posizione resiste il pilota di Gran Turismo, Stefano D’Aste. Chi ha perso terreno e posizioni in classifica è Tony Cairoli. Il campione del Motocross è scivolato in nona posizione a +1’13.6.

    Valentino Rossi e Robert Kubica sembrano i più accreditati per la vittoria finale. Nella speciale Maxi Grand Prix, valevole come PS 4 e lunga ben 44 km, Valentino ha dimostrato tutto il suo talento rifilando 9 secondi al rivale polacco. La battaglia a distanza tra i due piloti si sta facendo elettrizzante e siamo certi che Kubica proverà a recuperare terreno nelle Speciali del pomeriggio. Il Rally di Monza continuerà oggi con altre 3 prove speciali. Prima i 9.5 km del tratto Pit Lane 1 poi ci sarà l’impegnativa Grand Prix 1 lunga ben 32 km. Questa sera invece il gran finale di giornata con la Prova Speciale 7 lunga 10 km. I due campioni statunitensi Ken Block e Kurt Bush continuano a faticare subendo diverse penalità. Il loro distacco dalla vetta è superiore ai 5 minuti.

    Classifica dopo la PS 04/09

    1.Rossi,V. – Cassina,C. (FORD FIESTA) in 37’44.8;

    2.Kubica,R. – Benedetti,A. (FORD FIESTA) a 7.4;

    3.D’Aste,S. – D’Aste,L. (CITROEN DS3) a 21.9;

    4.Brivio,R. – Brivio,D. (FORD FIESTA) a 33.4;

    5.Bosca,A. – Aresca,R. (FORD FIESTA) a 39.0;

    6.Longhi,P. – Cassol,L. (FORD FIESTA) a 47.7;

    7.Salucci,A. – Dotta,M. (FORD FIESTA) a 1’04.2;

    8.Pedersoli,L. – Boni,V. (CITROEN C4) a 1’10.8;

    9.Cairoli,T. – Romano,M. (CITROEN DS3) a 1’13.6;

    10.Beretta,M. – Carrara,F. (FORD FOCUS) a 1’20.9

    RESOCONTO PRIMA GIORNATA

    Si conclude ilVenerdi del Rally di Monza con Robert Kubica davanti a tutti. Il pilota della WRC è riuscito ad aggiudicarsi, sotto la pioggia, anche la seconda speciale di giornata ed ha cosi allungato in classifica generale. Il pilota polacco ha portato cosi a +2.8 il suo vantaggio su Valentino Rossi. Il Dottore non è riuscito ad accorciare nella seconda prova e ha perso ulteriore terreno dal leader di giornata. Nella giornata di Sabato verranno disputate 5 prove speciali.

    Dietro alla coppia Kubica-Valentino Rossi c’è già il vuoto. Siamo solo all’inizio ma il gap tra i due piloti e il resto del gruppo è già importante. Stefano D’Aste, a bordo della Citroen DS3, è terzo in classifica generale con un distacco di +9.7. Tony Cairoli, campione del Motocross, ha migliorato nella PS2 e ora è settimo con un ritardo di +22.0 da Kubica. Un inizio di Rally non esaltante per i due campioni delle quattro ruote statunitensi, Kurt Bush e Ken Block. Bush, pilota della Nascar Americana, è 23° a 47”.3 mentre Block è più indietro a +49”.2 dal leader di giornata, dopo un errore in frenata che gli ha fatto sbattere contro le barriere.

    Classifica Generale dopo PS 02/09

    1.Kubica,R. – Benedetti,A. (FORD FIESTA) in 10’39.0;

    2.Rossi,V. – Cassina,C. (FORD FIESTA) a 2.8;

    3.D’Aste,S. – D’Aste,L. (CITROEN DS3) a 9.7;

    4.Brivio,R. – Brivio,D. (FORD FIESTA) a 12.2;

    5.Bosca,A. – Aresca,R. (FORD FIESTA) a 15.0;

    6.Salucci,A. – Dotta,M. (FORD FIESTA) a 20.3;

    7.Cairoli,T. – Romano,M. (CITROEN DS3) a 22.0;

    8.Rossetti,L. – Bioletti,C. (PEUGEOT 208) a 22.3;

    9.Spoldi,I. – Urban,P. (FORD FOCUS) a 22.6;

    10.Longhi,P. – Cassol,L. (FORD FIESTA) a 23.7;

    PS 1 : Autodromo 1

    Il “Monza Rally Show” è ufficialmente iniziato. La manifestazione automobilistica brianzola, che sancisce la chiusura dell’attività annuale del tracciato italiano, è incominciata questo pomeriggio alle ore 16.00 con la prima Prova Speciale di giornata rinominata Autodromo 1. Il più veloce del gruppo è stato il polacco Robert Kubica che ha completato i 9 km della prova in 5’04.5. Dietro di lui Valentino Rossi distante solo +0.8 dal pilota della WRC.

    Robert Kubica e Valentino Rossi erano i due grandi attesi del Rally di Monza e hanno subito dimostrato di fare sul serio. Ad aggiudicarsi la Prima Speciale è stato dunque il polacco che ha sconfitto Valentino Rossi per soli 8 decimi. A completare il podio virtuale è stato D’Aste a bordo della Citroen DS3. Tony Cairoli, leggenda del motocross, ha chiuso con la sua Citroen DS3 a +11”.7 di ritardo dal leader. Parte in salita invece il Rally di Ken Block. Il funambolico americano ha già un ritardo di quasi 30 secondi dalla vetta.

    Alle 19.00 i piloti scenderanno di nuovo in pista per i 10,100 km della Prova Speciale 2 rinominata Monza 1. Valentino Rossi proverà a rosicchiare qualche decimo a Kubica per mettere pressione all’ex pilota della Formula 1.

    Il Rally continuerà poi domani con altre 5 Prove Speciali che delineeranno meglio la classifica in vista del gran finale di Domenica. Molti piloti sono arrivati al Rally di Monza con l’intento di vincere e si prospetta un Rally molto incerto e spumeggiante fino alla fine.

    Classifica della PS 1:

    1.Kubica,R. – Benedetti,A. (FORD FIESTA) in 5’04.5;

    2.Rossi,V. – Cassina,C. (FORD FIESTA) a 0.8;

    3.D’Aste,S. – D’Aste,L. (CITROEN DS3) a 2.8;

    4.Brivio,R. – Brivio,D. (FORD FIESTA) a 4.5;

    5.Bosca,A. – Aresca,R. (FORD FIESTA) a 4.6;

    6.Spoldi,I. – Urban,P. (FORD FOCUS) a 5.9;

    7.Beretta,M. – Carrara,F. (FORD FOCUS) a 6.6;

    8.Salucci,A. – Dotta,M. (FORD FIESTA) a 7.0;

    9.Longhi,P. – Cassol,L. (FORD FIESTA) a 9.8;

    10.Pedersoli,L. – Boni,V. (CITROEN C4) a 11.6;

    11.Cairoli,T. – Romano,M. (CITROEN DS3) a 11.7;

    12.Bonanomi,M. – Maglienti,B. (FORD FOCUS) a 12.9;

    13.Re,A. – De Pin,C. (CITROEN C4) a 13.2;

    14.Perico,A. – Morello,M. (FORD FIESTA) a 13.4;

    15.Puricelli,M. – Pala’,L. (FORD FIESTA) a 14.2;

    16.Busch,K. – Gelsomino,R. (FORD FIESTA) a 14.2;

    17.Cordoni,M. – Calleri,G. (FORD FIESTA) a 16.0;

    18.Sassi,A. – Romei,G. (FORD FOCUS) a 18.1;

    19.Uzzeni,P.f. – Fappani,D. (SUBARU IMPREZA) a 18.6;

    20.Betti,L. – Lewis,M. (FORD FOCUS) a 18.7;

    21.Bontempelli,L. – Barla,N. (FORD FIESTA) a 20.9;

    22.Galli,G. – Molinaro,T. (FORD FIESTA) a 22.0;

    23.Fontana,F. – Savastano,S. (FORD FOCUS) a 23.1;

    24.Mella,S. – Nicoletti,C. (CITROEN C4) a 26.0;

    25.Block,K. – Gelsomino,A. (FORD FIESTA) a 29.0;

    26.Tortone,E. – Tortone,M. (SUBARU IMPREZA) a 36.5;

    27.Cavallini,T. – Rossetto,A. (CITROEN C4) a 41.2;

    28.Beltrami,M. – Ventura,S. (CITROEN C4) a 58.7