Morte Tomizawa: quattro anni da quel tragico Gp di Misano 2010 [VIDEO]

da , il

    shoya tomizawa

    Oggi sono quattro anni dalla morte di Shoya Tomizawa, giapponese tragicamente scomparso a Misano il 5 settembre 2010 durante la gara delle Moto2. Il pilota, lo ricordiamo, era rimasto coinvolto in un incidente durante il GP di San Marino di classe Moto2 che si sta svolgendo a Misano Adriatico. Tomizawa è stato trasportato d’urgenza all’ospedale di Cesena subito dopo lo scontro, ma purtroppo non c’è stato nulla da fare.

    Tomizawa ha perso il controllo della moto e dopo essere caduto è stato investito da Scott Redding per poi essere centrato in pieno da Alex De Angelis.

    Tomizawa era nato il 10 dicembre 1990. Aveva esordito nella Classe 125 del motomondiale nel 2006 nel GP del Giappone come wild card e ed era stato già protagonista di un incidente ad Assen nel 2009.

    L’INCIDENTE – Shoya Tomizawa ha perso il controllo della sua Suter ed è volato a terra a oltre 200 orari all’altezza del “Curvone” ed è stato poi centrato dalla moto De Angelis.

    Oggi in Giappone ad Asashi si è tenuta una cerimonia di commemorazione dello sfortunato pilota giapponese, primo storico vincitore della nuova Moto2 del Motomondiale a Losail 2010 con la Suter del team Technomag CIP.

    MotoGP Silverstone 2014, paddock girls