Morto Emanuele Cassani a Misano: altro incidente fatale nel motociclismo

Morto Emanuele Cassani a Misano per un incidente nella Coppa Bridgestone

da , il

    Morto Emanuele Cassani

    Ennesima tragedia nel mondo del motociclismo italiano: a Misano, durante il Campionato Italiano di Velocità, perde la vita Emanuele Cassani, giovane motociclista classe 1988, che guidava nella classe 600 per la Coppa Bridgestone la sua Yamaha R6. L’incidente, purtroppo, ricorda nella dinamica quelli famosi di Marco Simoncelli, Doriano Romboni e Shoya Tomizawa, e cioè che il povero Emanuele è stato letteralmente travolto da due altri piloti. Anche uno dei due investitori è stato portato d’urgenza all’ospedale di Cesena, ma fortunatamente è stato dichiarato subito fuori pericolo, con “solo” diverse escoriazioni e una frattura alla clavicola.

    La dinamica è sempre la solita: Cassani è scivolato in partenza, ritrovandosi in mezzo alle moto accorrenti, e l’impatto è stato inevitabile. I soccorsi sono stati veloci e tempestivi, ma c’è stato ben poco da fare: Emanuele è morto sul colpo. Un’altra morte da constatare nel mondo del motociclismo italiano. Una strage che sembra non avere mai fine.