Moto 125: a Le Mans vince Julian Simon

Il Gran Premio di Francia viene vinto da Julian Simon che aggancia la vetta della classifica del motomondiale 125cc

da , il

    In una gara condizionata dal baganto sul tracciato, Julian Simon vince il Gran Premio di Francia valevole per il motomondiale classe 125cc 2009 e conquista il primato della classifica mondiale.

    Il pilota spagnolo, vista la pioggia scesa sulla pista di Le Mans fin dai primissimi giri e le ripetute cadute dei colleghi, è bravo a non commettere errori e a conquistare la sua prima vittoria stagionale.

    Infatti dei 33 piloti che hanno preso il via della corsa transalpina, solo 15 arriveranno in fondo alla gara e fin dal primo giro cadono nell’ordine il leader del Mondiale Andrea Iannone con la sua Aprilia Ongetta I.S.P.A e Simone Corsi (Jack-Jones WRB). Solo l’abruzzese rientrerà in pista, ma in ultima posizione.

    All’italiano va il merito di recuperare 24 posizioni, con una rimonta d’altri tempi che gli consentirà di chiudere in 7ª posizione la sua corsa e di rimanere agganciato alla vetta del mondiale.

    La pioggia continua a fare danni in pista con le cadute di Pol Espargaro (Derbi Racing), Johann Zarco (WTR San Marino Team), della wildcard Steven Le Coquen (Honda), di Danny Webb (Degraaf GRand Prix) e di Sturla Fagerhaug (Red Bull KTM). Un errore di Joan Olive (Derbi Racing) nel sesto giro costringe anche Marquez (Red Bull KTM) al suolo.

    Completano il podio Jonas Folger, compagno di squadra di Iannone e lo spagnolo Sergio Gaeda, in sella alla sua Aprilia.

    In virtù di questa gara, possiamo notare la leggera flessione dei piloti italiani e in particolare di Iannone, che dopo le gioie delle prime due gare a Losail e Jerez non ha potuto fare altro che limitare i danni ai suoi stessi errori di immaturità. Se l’abruzzese desidera sul serio conquistare il titolo dovrà dosare la sua foga agonistica oltre i primi giri e mantenere la concentrazione, non solo ai fini della vittoria ma anche per guadagnare podi e posizioni importanti nel computo finale.

    Ecco l’ordine di arrivo del GP di Francia, categoria 125cc:

    1 60 JULIAN SIMON APRILIA 47:08.273

    2 94 JONAS FOLGER APRILIA 47:35.357 27.084

    3 33 SERGIO GADEA APRILIA 47:39.189 30.916

    4 38 BRADLEY SMITH APRILIA 47:39.803 31.530

    5 73 TAKAAKI NAKAGAMI APRILIA 48:17.508 1’09.235

    6 77 DOMINIQUE AEGERTER DERBI 48:20.496 1’12.223

    7 29 ANDREA IANNONE APRILIA 48:21.336 1’13.063

    8 7 EFREN VAZQUEZ DERBI 48:28.185 1’19.912

    9 18 NICOLAS TEROL APRILIA 48:48.309 1’40.036

    10 8 LORENZO ZANETTI APRILIA 48:50.973 1’42.700

    11 12 ESTEVE RABAT APRILIA 49:07.599 1’59.326

    12 11 SANDRO CORTESE DERBI 47:23.157 1 Lap

    13 53 JASPER IWEMA HONDA 47:29.445 1 Lap

    14 48 GREGORY DI CARLO HONDA 47:59.484 1 Lap

    15 35 RANDY KRUMMENACHER APRILIA 48:06.140 2 Lap