Moto 215: Derbi, irresistibile con Marquez

La vittoria di Marc Marquez nel Gran Premio di Australia ha regalato la conquista del Campionato del Mondo Costruttori alla Derbi

da , il

    La vittoria di Marc Marquez nel Gran Premio di Australia ha regalato matematicamente la conquista del Campionato del Mondo Costruttori alla Derbi.

    La casa catalana ora può contare su un totale di 20 titoli: 9 costruttori e 11 piloti.

    Marc Marquez è anche l’attuale leader della classifica iridata e ora gli bastano due secondi posti per laurearsi Campione del Mondo 2010 della classe 125.

    Ed è molto probabile che sia Marc Marquez a regalare alla Spagna la tripletta nel Motomondiale, dopo le vittorie di Jorge Lorenzo in MotoGP e Toni Elias in Moto2: il giovane pilota ha già vinto nove volte nel 2010 – eguagliando il record di Aspar Martinez – e dopo la vittoria di Phillip Island si ritrova con 12 punti di vantaggio su Nico Terol e 17 su Pol Espargarò.

    Abbiamo avuto un buon fine settimana, soprattutto in gara, un risultato molto buono per il campionato e per la squadra,” Ha dichiarato Marquez dopo Phillip Island, “E’ stata una vittoria importante, ma allo stesso tempo dobbiamo restare concentrati per gli ultimi due Gran Premi. Ci saranno due gare molto importanti, le due più importanti della mia vita finora, e manterremo la stessa mentalità.”

    La Derbi, intanto, si gode il mondiale costruttori, il nono titolo della sua storia, vinto con 57 lunghezze di vantaggio sull’Aprilia, dominatrice degli ultimi anni dell’ottavo di litro.

    L’ultimo Campionato Costruttori 125 per Derbi (casa fondata a Martorelles nel 1922, oggi parte del Gruppo Piaggio) risale a 22 anni fa, nel 1988, quando fu Jorge Martinez “Aspar” il mattatore della 125cc.

    Quest’anno invece i catalani devono ringraziare Marc Marquez (9 vittorie) e Pol Espargaró (3).