Moto 250: Aoyama a Phillip Island per vincere

A Phillip Island andrà in scena il terz'ultimo appuntamento anche per la classe 250 del Motomondiale, con il giapponese Hiroshi Aoyama che cercherà punti per vincere l'ultimo titolo di categoria prima della “trasformazione” in Moto2

da , il

    A Phillip Island andrà in scena il terz’ultimo appuntamento anche per la classe 250 del Motomondiale, con il giapponese Hiroshi Aoyama che cercherà punti per vincere l’ultimo titolo di categoria prima della “trasformazione” in Moto2.

    Chi vincerà l’ultimo titolo della 250? E’ una domanda che si fanno in molti, non per altro per il valore simbolico che ha l’ultima stagione di quella che è stata una categoria storica del Motomondiale.

    Il pilota della Scot Racing, fresco di promozione in MotoGP per il 2010, primo in classifica nella classe 250, con 218 punti, 26 di vantaggio su Alvaro Bautista e 28 su Marco Simoncelli, e vorrebbe laurearsi campione con due GP d’anticipo.

    Ma probabilmente non sarà in Australia che si deciderà il titolo della 250cc: Aoyama dovrebbe vincere e allo stesso tempo Bautista e Simoncelli non dovrebbero andare a punti… Un’ipotesi al quanto remota. Certo, tutto è possibile (soprattutto vista la discontinuità dello spagnolo e dell’italiano, nonostante il pilota della Metis Gilera sembri essere in trend positivo con quattro vittorie nelle ultime sei gare) ma è più probabile che l’ultimo campione del mondo 250 venga incoronato al termine del Gran Premio di Malesia.

    Marco Simoncelli, campione in carica di categoria, non vuole assolutamente mollare anche se ammette che recuperare 28 punti (su 75 a disposizione) nelle ultime tre gare può essere un’impresa proibitiva: “So che 28 punti non sono pochi, per questo non posso pensare al campionato,” ha dichiarato Super Sic, “Adesso dovrò guardare gara per gara, non faccio calcoli, penso solo a vincere ogni singola prova.”

    Questa la Classifica della Classe 250:

    Hiroshi Aoyama – Honda – 218

    Alvaro Bautista – Aprilia – 192

    Marco Simoncelli – Gilera – 190

    Hector Barbera – Aprilia – 174

    Mattia Pasini – Aprilia – 128

    Mike Di Meglio – Aprilia – 94

    Raffaele De Rosa – Honda – 90

    Alex Debon – Aprilia – 89

    Thomas Luthi – Aprilia – 89

    Hector Faubel – Honda – 86