Moto 250: primo Aoyama, solo terzo Simoncelli

Importante vittoria del giapponese Hiroshi Aoyama, sul tracciato di Assen, dopo il violento contatto con il pilota della Mapfre, Alvaro Bautista

da , il

    Il giapponese della Honda, Hiroshi Aoyama, conquista la vittoria del Gran Premio di Olanda 2009 della quarto di litro. Salgono sul podio, lo spagnolo Hector Barbera e il nostro pilota italiano Marco Simoncelli.

    In una gara ricca di colpi di scena, il centauro nipponico della Honda conquista un importante successo in terra olandese che lo proietta in testa alla classifica generale con 121 punti. Lo segue in seconda piazza, Alvaro Bautista, fermo a quota 108, mentre riprendono credibilità le chance mondiali di Hector Barbera salito 95, grazie ad un prezioso secondo posto.

    Marco Simoncelli, dopo un avvio davanti a tutti, ha dovuto cedere la testa della corsa a causa di problemi tecnici legati all’uso delle sua gomma posteriore. Il campione del mondo in carica del Motomondiale classe 250cc, è stato anche penalizzato da un errore dello spagnolo Hector Barbera, manovra che ha portato l’italiano ad uscire fuori di pista.

    Alla fine, il riccioluto telento della 250 è riuscito a tagliare il traguardo in terza posizione, giungendo immediatamente alle spalle dello stesso Barbera.

    Ma è al penultimo giro che si decide la vittoria finale, quando il pilota della Mapfre Aspar, Alvaro Bautista, si è letteralmente schiantato sul posteriore della moto di Aoyama, lasciando la vittoria al giapponesino.

    A punti, invece, finiscono, Roberto Locatelli, Raffaele De Rosa, decimo e Alex Baldolini, tredicesimo. Mentre Mattia Pasini è finito per terra nelle prima battute, coinvolgendo nell’impatto anche lo spensierato Thomas Luthi.

    Ecco l’ordine di arrivo del Gran Premio di Olanda 2009, classe 250cc:

    1 4 HIROSHI AOYAMA HONDA SCOT RACING TEAM 250CC 40:44.008

    2 40 HECTOR BARBERA APRILIA PEPE WORLD TEAM 40:48.432 4.424

    3 58 MARCO SIMONCELLI GILERA METIS GILERA 40:54.347 10.339

    4 41 ALEIX ESPARGARO APRILIA BALATONRING TEAM 40:55.391 11.383

    5 15 ROBERTO LOCATELLI GILERA METIS GILERA 40:55.604 11.596

    6 6 ALEX DEBON APRILIA AEROPUERTO-CASTELLO-BLUSENS 40:58.273 14.265

    7 17 KAREL ABRAHAM APRILIA CARDION AB MOTORACING 41:01.990 17.982

    8 55 HECTOR FAUBEL HONDA VALENCIA CF – HONDA SAG 41:03.020 19.012

    9 14 RATTHAPARK WILAIROT HONDA THAI HONDA PTT SAG 41:04.934 20.926

    10 35 RAFFAELE DE ROSA HONDA SCOT RACING TEAM 250CC 41:05.041 21.033

    11 63 MIKE DI MEGLIO APRILIA MAPFRE ASPAR TEAM 250CC 41:16.136 32.128

    12 52 LUKAS PESEK APRILIA AUTO KELLY – CP 41:25.337 41.329

    13 25 ALEX BALDOLINI APRILIA WTR SAN MARINO TEAM 41:49.329 1:05.321

    14 53 VALENTIN DEBISE HONDA CIP MOTO – GP250 41:56.459 1:12.451

    15 10 IMRE TOTH APRILIA TEAM TOTH APRILIA 40:52.181 1 Lap

    16 56 VLADIMIR LEONOV APRILIA VIESSMANN KIEFER RACING 40:59.230 1 Lap