Moto Market. Biaggi – Honda, matrimonio rimandato?

Moto Market

da , il

    max biaggi honda

    C’è proprio poco da ridere.

    Allora, il problema è questo.

    Questione-Biaggi: cosa fargli fare il prossimo anno?

    Dopo aver sfiorato il Titolo in SBK, Max Biaggi è rimasto appiedato visto che la Suzuki, abbandonata da Alstare, non ha intenzione di sganciare troppa pecunia per trattenere.

    Avevamo già parlato qualche tempo fa delle dichiarazioni del responsabile europeo Fiorani e della risposta di Yasutake: “Biaggi non si adatta bene alla moto e continueremo a puntare sui giovani

    Ora il triste epilogo.

    Biaggi saluta con grande rammarico la SBK. Che cosa trova?

    La Honda.

    Si erano lasciati con immenso gelo, il centauro romano e la casa alata.

    Ora il ritorno di fiamm.

    Carlo Fiorani, responsabile di Honda Hrc Europe, ha recentemente dichiarato: “Ci sono contatti, vediamo se arriva l’accordo. Ci sono state tensioni, ma nessun episodio specifico. Biaggi non è stato allontanato per un motivo particolare e nessuno gli ha detto che non avrebbe mai potuto tornare. Oltretutto, le persone che all’epoca lavoravano nel team non sono più in organico“.

    Apriti cielo! Kosuke Yasutake, manager MotoGp della Honda Hrc, ha rilanciato subito: “Non abbiamo nessun diritto di impedire a un nostro team satellite (ossia, Gresini) di scegliere un suo pilota, ma il mio parere è che Biaggi non si adattava bene alla nostra moto e per questo abbiamo chiuso il nostro rapporto con lui. La Honda ha fatto la scelta politica di puntare sui giovani. Honda ha chiuso con Biaggi nel 2005 e continueremo a puntare sui giovani“.

    Più chiaro di così…

    Il futuro di Biaggi continua nella nebbia. A quando un raggio di sole?