Moto Market. Kawasaki: ambarabaciccicoccò…

Moto Market

da , il

    kawasaki west nakano

    Chi cerca, trova.

    Deve pensarla così, per necessità, la verde Kawasaki che, dopo la dipartita di De Puniet, si trova così a dover cercare il secondo pilota per la prossima stagione, visto che dalle prime stime, la casa giapponese non si sente ancora in grado sullo schieramento di una terza moto.

    Gli amici di racingworld raccontano che il balottaggio per l’ affiancamento a John Hopkins, appena acquistato con somma gioia della cupola verde, è serrato e amletico: il “neonato” Anthony West (che ha però fatto vedere cose interessanti sin dal suo debutto) oppure il già noto Shinjia Nakano, il giapponese che non tradisce mai?

    Outsider: Daniel Pedrosa.

    Che però, così tanto outsider non è, anche se Puig, ovviamente, non lo staccherà dal cordone ombelicale di mamma Honda. Mister Bartholomey, infatti, si precipita ad affermare: “Anthony e Shinja sono i due piloti rimasti sulla lista. Io non ho mai detto ciao in vita mia a Pedrosa ne tanto meno al suo manager Alberto Puig. Non ci sono stati contatti tra loro e la Kawasaki – e aggiunge – Randy De Puniet non mi aveva mai parlato della sua volontà di andare via da noi. Ho un rapporto molto amichevole con lui e sono rimasto molto colpito dalla sua partenza. Secondo me avrebbe potuto attendere il Gp di Misano e valutare l’offerta che la Kawasaki poteva proporgli. Ad ogni modo gli auguro in bocca al lupo per i prossimi due anni con Cecchinello; negli ultimi 18 mesi di corse non è stato poi molto fortunato“.