Moto-Market. Lorenzo team mate di Rossi?!

Moto-Market

da , il

    valentino rossi jorge lorenzo

    Sembra fantascienza, vero?

    Eppure…

    Dopo il tassativo “Non parlo di MotoGP!” che lo spagnolo Jorge Lorenzo, asso della 250cc, aveva sostanzialmente gridato al mondo intero delle due ruote, ora ci ripensa e capisce che, forse, qualche parolina si può anche lasciar scappare.

    La stessa linea era seguita pedestremente dal manager del piccolo campione, tale Dani Amatriain, che ad ogni occasione velata e non velata, si affrettava a dichiarare: “Non parlo di 2008: posso solo rispondere a domande riguardanti la stagione in corso“.

    Un atteggiamento forte, forse eccessivamente, che invece di far tacere le voci sul possibile passaggio di Jorge alla MotoGP per la stagione 2008, ha contribuito ad amplificarle. Fino al punto che, comprendendo l’impossibilità di nascondere il sole con un dito, il bog boss di Lorenzo ha ingurgitato la pillolina di coraggiio e ha affrontato i giornalisti spagnoli, secondo lui i più degni dell’anteprima.

    Porfuera? Por favor! Nessuna voce deve trapelare, nessuna informazione, nulla di nulla. Solo poche triminzite parole, riportate qui di seguito: “Jorge Lorenzo non ha firmato nessun contratto per il 2008. Ci sono diverse possibilità in MotoGP. Quel che certo se Jorge passerà in GP, lo farà disponendo del miglior supporto tecnico e sportivo possibile, al fine di conoscere al più presto la categoria e poter dimostrare il proprio talento e valore. Con la Yamaha? Ci sono dei contatti, ma è ancora presto per parlarne. E se Jorge dovesse essere team-mate di Valentino Rossi? …non credo ci possano essere problemi. Entrambi, ovviamente, dovranno però disporre dello stesso materiale e ricevere nel medesimo momento gli aggiornamenti tecnici dalla casa costruttrice

    Facciamo la stessa domanda a Valentino?