Moto Mercato – Marco Melandri conteso tra Gresini e Kawasaki

Marco Melandri è giunto al capolinea con Ducati

da , il

    Avevano iniziato presentando insieme la nuovissima Ducati GP8, ma ben presto le strade di Melandri e di Stoner si sono divise in pista.

    La caduta di Marco Melandri rimediata sotto la pioggia del circuito tedesco del Sachsenring di certo non ha giovato alla sorte desmodromica del pilota ravennate che, a questo punto, sembra attendere con impazienza la nuova proposta motociclistica per le rimanenti gare del 2008 e per la prossima stagione MotoGP 2009.

    Se n’è discusso tanto in questi ultimi giorni del futuro di Marco Melandri, un buon pilota in grado di stare in bagarre con i più forti, ma che non è riuscito a trovare il felling giusto con la moto ufficiale Ducati, casa campione del Mondo in carica.

    Bisogna trovare una soluzione e al più presto.

    Se fino a qualche giorno fa il futuro più papabile per il pilota italiano sembrava essere la verdona Kawasaki, adesso tornano in ballo vecchie fiamme di Macio, ossia il Team Gresini.

    Danza dei paddock, dunque, per un pilota troppo sottovalutato dagli altri nel 2008 e troppo scoraggiato da sè stesso: ora occorre trovare per lui una collocazione in cui far fruttare il suo talento incompreso.

    Alberto Vergani, il manager di Marco Melandri, ha dichiarato a motogp.com che il matrimonio tra il suo pilota e la Ducati è finito e che Marco non correrà in sella ad una Marlboro Ducati nel 2009.

    Scarsi i risultati di Marco (si parla di 32 punti in 9 gare, troppo pochi per la moto campione del mondo in carica) e a questo punto scarsa anche la volontà di Ducati di continuare a puntare sul ravennate: sembra dunque che Macio e Borgo Panigale possano giungere ad un comune accordo per l’annullamento del contratto che liberi così Macio dal desmo-legame.

    Gibernau in vista in provincia di Bologna? Forse.

    Ma Vergani dichiara: “Abbiamo sciolto il contratto che ci legava a Ducati nel 2009 e ora vagliamo le offerte per il futuro. Marco vuole terminare al meglio questa stagione, se Ducati volesse chiudere il rapporto ancora prima dove chiederlo a loro. Al momento stiamo parlando sia con Gresini che con Kawasaki, perchè hanno appena offerto a Marco la moto di Hopkins per queste due gara ravvicinate. Per ora queste sono le opzioni reali