Moto Tecnica. Modifiche al Regolamento MotoGP: la gomma fa…40!

Moto Tecnica

da , il

    pneumatici motogp

    Innovazioni Tecniche in vista per il Mondiale MotoGP 2008.

    Una di quelle novità che interessano pesantemente tutti: le gomme, ancora una volta.

    Dopo tanto parlare, dopo numerosi dibattiti, dopo fazioni e schieramenti avversi, ecco una decisione concreta dell FIM sulla modifica al Regolamento.

    Proprio ieri, infatti, la FIM Federazione Motociclistica Internazionazionale, ha reso note le nuove regole per il Mondiale della prossima stagione.

    Questa volta non si parla di monogomma o di aberrazioni varie, ma di “quantità di pneumatici” a disposizione.

    Dalla prossima stagione, infatti, ogni pilotà potrà contare su ben 40 penumatici nel corso dell’intero MotoMondiale: un notevole incremento considerata la soglia , a questo punto decisamente bassa, di quest’anno, in cui la fornitura di pneumatici era di “appena” 31.

    Delle 40 gomme, ben 22 saranno destinate al retrotreno, mentre le restanti 18 all’anteriore.

    Altre modifiche, riguardano, poi, le regole per il testing dei pneumatici da parte del fornitore: dal 1° gennao 2008 ogni supplier potrà sostanzialmente scegliere un tracciato a proprio piacimento prima della gara inaugurale della stagione, ed effettuare su detto tracciato ben 4 giornate di test per anno e soprattutto, in qualunque periodo dell’anno!

    Questo significa che sul circuito scelto si potrà provare addirittura una volta per stagione.

    Unica limitazione sarà per i piloti che non potranno prender parte ai test dopo il semaforo verde del Motomondiale.

    Inoltre, nel caso in cui si disputi un Gran Premio su un nuovo circuito, o su una pista la cui superficie è stata interamente rifatta, dovrà essere organizzata una sessione di test (dalla durata massima di 2 giorni) almeno 4 settimane prima della gara in programma su quello stesso tracciato.

    Tempi rosei per Bridgestone e Michelin…