Moto2: Mattia Pasini correrà con JIR

Il prossimo anno Mattia Pasini correrà in Moto2 con il Team JIR (Japanese Italy Racing)

da , il

    Il prossimo anno Mattia Pasini correrà in Moto2 con il Team JIR (Japanese Italy Racing). Niente MotoGP, quindi, per il pilota italiano. Ma Pasini dopo un anno travagliato in 250 con il team Toth trova una squadra ambiziosa ed economicamente stabile.

    E’ ufficiale: Mattia Pasini è stato ingaggiato per la prossima stagione dal Team JIR di Luca Montiron (un tempo impegnato in Moto GP con la Honda satellite e oggi attivo in Superbike con il team satellite Aprilia) per gareggiare in Moto2, la nuova categoria con moto a quattro tempi che sostituirà definitivamente la classe 250.

    Sono contento di aver firmato finalmente con una struttura seria, con un bellissimo progetto alle spalle e con le giuste persone a lavorare,” ha dichiarato Pasini, “Speriamo di avere finalmente una stagione tranquilla, dove possiamo pensare a far le corse e non pensare ad altro.

    Mattia Pasini è reduce da una stagione difficile col Team Toth ma dopo un buon test con la Ducati satellite del Team Pramac il pilota romagnolo sognava forse di correre in MotoGP, ma dovrà accontentarsi della classe di mezzo e rimandare il suo ingresso in classe regina.

    Forse è meglio così, anche perché lo stesso Pasini ha più volte ribadito di non voler accelerare troppo i tempi col rischio di bruciarsi la carriera (come già è successo a molti altri prima di lui): nel 2010 potrà provare a vincere il titolo in sella a una moto che può contare su ciclistica FCC (azienda giapponese specializzata in parti racing per la Honda) e telaio realizzato dalla Tsr, costruttore vicino alla Honda e già in passato presente nel Motomondiale. E se nel 2011 il team JIR schiererà un moto in MotoGP di sicuro avrà in cima alla propria il lista il suo pilota di punta.