Moto2, Roberto Rolfo: visita al suo nuovo team in Francia

da , il

    rolfo team moto2 francia

    Il rientrante nel Motomondiale, Roberto Rolfo ha fatto visita al suo nuovo Team, il Technomag-CIP, nella località di Alès, nel sud della Francia. Qui, Rolfo ha ricevuto una bella sorpresa da parte del team manager, che gli ha fatto trovare, nel reparto corse, una Moto2 Suter con l’effige del numero 44: “Io sono ancora più carico dopo la prima visita al team! Venerdì sono stato ad Alès, in Francia,alla sede del mio nuovo team. Dopo un viaggietto bello lungo da Lugano fino al sud della Francia dopo Nimes, direi che l’accoglienza è stata delle migliori. Il team manager mi ha fatto trovare una bellissima Moto2 Suter all’ingresso del reparto corse, lucida e brillante con su il numero 44″.

    Dopo aver ufficializzato l’accordo con il team Technomag-CIP durante lo scorso mese, è arrivato il tempo delle presentazioni tra il vice campione 2003 della quarto di litro e la sua nuova squadra che lo aiuterà nella prossima Moto2.

    Rolfo è stato accolto molto bene ed ha trovato all’ingresso del reparto Corse una Suter Moto2 con il suo numero 44. Roberto non riesce a trattenere la gioia per poter tornare a guidare una 600cc dopo i problemi al ginocchio rimediati con l’incidente in allenamento in bici che gli ha causato la frattura esposta della rotula sinistra.

    Ma vediamo direttamente cosa ha detto il pilota italiano sul suo ritorno in sella: “Che emozione risalire su una moto da corsa e che voglia di dargli Gas! Ho conosciuto il mio telemetrista ed i ragazzi che lavoreranno con me, tutti giovani e con tanta voglia di fare. Abbiamo pianificato i primi test che saranno nel mese di febbraio. Dopo una così bella giornata il lungo viaggio di rientro verso la Svizzera é stato decisamente più piacevole”.