Moto2 Spagna 2011: Iannone conquista Jerez

MOTO2 SPAGNA 2011 - Giornata positiva per i colori italiani ieri nel Gran Premio di Spagna di Moto2: Andrea Iannone (Speed Master Team) ha vinto la gara spagnola ed è diventato il nuovo leader della classifica generale piloti della classe di mezzo del Motomondiale

da , il

    Andrea Iannone Moto2 Jerez 2011

    MOTO2 SPAGNA 2011 – Giornata positiva per i colori italiani ieri nel Gran Premio di Spagna di Moto2: Andrea Iannone (Speed Master Team) ha vinto la gara spagnola ed è diventato il nuovo leader della classifica generale piloti della classe di mezzo del Motomondiale.

    Terzo posto per un altro pilota italiano, Simone Corsi, autore di una fantastica rimonta dopo essere partito dalla sesta fila; il pilota del Team Ioda Racing Project è arrivato dietro a Thomas Luthi (team Interwetten).

    IANNONE – A Jerez de la Frontera anche il pilota di Vasto è stato protagonista di un gran recupero, poiché è partito undicesimo in griglia e ha recuperato posizioni fino a portarsi a ridosso di Luthi e sorpassarlo: una gran vittoria che unita al secondo posto del GP del Qatar proietta Andrea Iannone in testa alla classifica della Moto2. Male i suoi rivali, con Stefan Bradl, soltanto quinto dietro a Bradley Smith; l’eroe di casa Marc Marquez è stato addirittura costretto al ritiro dopo un contatto con Jules Cluzel.

    Non male gli altri italiani: oltre al terzo posto di Corsi, Alex De Angelis è settimo (ma penalizzato da un ride through), Michele Pirro è nono e Mattia Pasini tredicesimo.

    Moto2 – GP Spagna 2011, Classifica Gara

    01- Andrea Iannone – Speed Master Team – Suter MMXI – 26 giri in 49’56.423

    02- Thomas Luthi – Interwetten Paddock Moto2 – Suter MMXI – + 7.850

    03- Simone Corsi – Ioda Racing Project – FTR Moto M211 – + 12.625

    04- Bradley Smith – Tech 3 Racing – Tech 3 Mistral 610 – + 15.355

    05- Stefan Bradl – Viessmann Kiefer Racing – KALEX Moto2 – + 17.850

    06- Julian Simon – Mapfre Aspar Team – Suter MMXI – + 24.247

    07- Alex De Angelis – JiR Moto2 – MotoBI – + 27.991

    08- Kev Coghlan – Aeroport de Castello – FTR Moto M211 – + 36.181

    09- Michele Pirro – Gresini Racing Moto2 – Moriwaki MD600 – + 41.407

    10- Max Neukirchner – MZ Racing Team – FTR Moto M210 – + 41.407

    11- Anthony West – MZ Racing Team – MZ RE Honda – + 41.711

    12- Ratthapark Wilairot – Thai Honda Singha SAG – FTR Moto M211 – + 41.870

    13- Mattia Pasini – Ioda Racing Project – FTR Moto M211 – + 42.313

    14- Yonny Hernandez – Blusens STX – FTR Moto M211 – + 45.384

    15- Tito Rabat – Blusens STX – FTR Moto M211 – + 47.193

    16- Kenan Sofuoglu – Technomag CIP – Suter MMXI – + 47.204

    17- Mika Kallio – Marc VDS Racing Team – Suter MMXI – + 47.316

    18- Javier Fores – Mapfre Aspar Team – Suter MMXI – + 50.677

    19- Xavier Simeon – RTL Sport Team – Tech 3 Mistral 610 – + 57.958

    20- Pol Espargaro – HP Tuenti Speed Up – FTR Moto M211 – + 58.554

    21- Claudio Corti – Italtrans Racing Team – Suter MMXI – + 1’07.467

    22- Ricky Caruds – QMMF Racing Team – Moriwaki MD600 – + 1’10.925

    23- Scott Redding – Marc VDS Racing Team – Suter MMXI – + 1’16.149

    24- Aleix Espargaro – Pons HP 40 – KALEX Moto2 – + 1’19.512

    25- Raffaele De Rosa – Desguaces La Torre G22 – Moriwaki MD600 – + 1’22.459

    26- Mike Di Meglio – Tech 3 Racing – Tech 3 Mistral 610 – + 1’26.753

    27- Randy Krummenacher – GP Team Switzerland – KALEX Moto2 – + 1’37.226

    28- Dominique Aegerter – Technomag CIP – Suter MMXI – + 1’42.838

    29- Kenny Noyes – Avintia STX – FTR Moto M211 – + 1’54.532

    30- Valentin Debise – Speed Up – FTR Moto M211 – + 1’57.120

    31- Santiago Hernandez – SAG Team – FTR Moto M211 – a 1 giro

    32- Steven Odendaal – MS Racing – Suter MMXI – a 1 giro