Motocross MXGP Italia 2015: Max Nagl vince anche in Trentino, Cairoli 2° [FOTO]

Il resoconto del Gran Premio di Italia di Motocross MXGP 2015. Ecco cosa è successo in Trentino e le immagini delle gare che si sono svolte.

da , il

    Max Nagl

    Il Gran Premio d’Italia della MXGP 2015 ha regalato due gare belle e spettacolari. In Trentino i campioni del motocross si sono sfidati in due gare da antologia che hanno divertito gli spettatori presenti a bordo pista. Ad aggiudicarsi il Gran Premio è Max Nagl che beffa cosi Tony Cairoli, 2° sul podio ma vincente di Gara-1. I due piloti sono ora appaiati in classifica a quota 170 punti ad una sola lunghezza dal leader del campionato, Clement Desalle. Sfogliate le pagine per leggere ciò che è successo a Pietramurata, vedere le classifiche e le immagini del Gran Premio d’Italia 2015 del Motocross MxGP.

    Gare

    Il Gran Premio d’Italia di Tony Cairoli è sicuramente molto positivo. Vittoria in Gara-1 e secondo posto in Gara-2 sono un bottino di tutto rispetto utile per avvicinarsi a Clemen Desalle in classifica generale. Il pilota italiano è stato beffato da Max Nagl per un cavillo del regolamento ovvero che se due piloti, tra la manche 1 e la 2, collezionano lo stesso numero di punti viene premiato come vincitore del Gran Premio colui che si aggiudica la seconda Gara. In Trentino Cairoli e Nagl hanno entrambi portato a casa 47 punti e per questa regola risulta Nagl come vincitore in Italia. Per il pilota tedesco è il terzo successo in quattro gare da inizio stagione. Chi ha deluso in Trentino è Villopoto. L’americano in bagarre con Desalle si è ribaltato in rettilineo lasciando per strada molti punti iridati. Per il leader del Mondiale, Clement Desalle, terzo posto sul podio italiano frutto di un terzo e quarto posto nelle due manches. Nella pagina successiva troverete le classifiche del Gran Premio del Trentino e del Mondiale.

    CLASSIFICA GP TRENTINO

    Classifica Trentino

    CLASSIFICA MONDIALE

    Classifica