Motocross MXGP Repubblica Ceca 2015, Risultati gare: doppietta di Romain Febvre, titolo più vicino [FOTO]

Motocross MXGP Repubblica Ceca 2015, risultati delle gare corse a Loket. Risultati, immagini e l' anteprima del Gran Premio della Repubblica Ceca.

da , il

    Romain Febvre vince entrambe le gare del Gran Premio della Repubblica Ceca e si avvicina al titolo di campione del mondo. Il giovane francese della Yamaha, grazie ai 50 punti conquistati quest’oggi e alla rinuncia di Tony Cairoli a disputare il Round per farsi operare al gomito, ha allungato nel mondiale e ormai il titolo iridato sembra nelle sue tasche. Gautier Paulin, ora secondo in classifica generale, ha collezionato solo un misero 7° posto e ha visto ulteriormente allontanarsi il connazionale. Il gap tra i due francesi e di ben 88 lunghezze quando mancano 5 Round alla fine. In Repubblica Ceca gli esiti di Gara-1 e Gara-2 sono stati identici per quanto riguarda i posizionamenti a podio con Febvre sul gradino più alto del podio, Bobryshev secondo e il rientrante Clement Desalle terzo. Per il pilota belga, questo doppio podio, è una bella soddisfazione dopo essere stato costretto ai box per ben 5 lunghi Round per un grave infortunio subito durante il Gran Premio della Francia.

    Classifica Repubblica Ceca

    Classifica Mondiale

    Anteprima

    Questo fine settimana si correrà a Loket il Gran Premio della Repubblica Ceca del mondiale Motocross MXGP 2015. La tappa ceca non vedrà ai nastri di partenza il campione del mondo in carica, Tony Cairoli. Il siciliano della KTM ha deciso di farsi operare al gomito dolorante e presumibilmente dovrà saltare i prossimi due Round del campionato dicendo cosi addio alla corsa per il titolo iridato.

    Romain Febvre cercherà di sfruttare questo inaspettato forfait per chiudere i giochi e laurearsi campione del mondo. Il francese ha un vantaggio di 41 punti sul campione del mondo azzurro e 66 lunghezze sul connazionale Paulin.

    Anteprima

    Il circuito di Loket, 13° appuntamento stagionale, misurerà 1.586 metri e sarà il sestultimo GP del 2015. Il campionato è entrato nella sua fase cruciale e da ora in poi ogni passo falso verrà pagato a caro prezzo dai piloti. Con Nagl fuori dalla lotta al titolo (il tedesco ha dominato la prima parte di stagione prima dell’infortunio) sembrava ormai una corsa a due per la vittoria finale. Da una parte il giovane rampollo della Yamaha, Romain Febvre dall’altra il campionissimo Tony Cairoli. Negli ultimi Round è stato il francese ad aver la meglio dimostrando di essere un pilota molto solido e pronto a laurearsi campione ma Cairoli non voleva mollare e sognava l’incredibile rimonta. Poi la decisione di operarsi per il troppo dolore al gomito e il forfait per il Gran Premio della Repubblica Ceca. A Loket saranno i due francesi, Febvre e Paulin i grandi favoriti per la vittoria finale. Nella passata stagione fu Jeremy van Horebeek a vincere il Gran Premio grazie al successo in Gara-2.

    Orari TV:

    DOMENICA 26 LUGLIO:

    13.15: Gara-1 MX2

    14.15: Gara-1 MXGP in diretta tv su Italia 2 (canale 35 del DDT), mentre su Sportmediaset.it ci sarà la diretta streaming.

    16.10: Gara-2 MX2 MXGP in diretta tv su Italia 2 (canale 35 del DDT), mentre su Sportmediaset.it ci sarà la diretta streaming.

    17.10: Gara-2 MXGP MXGP in diretta tv su Italia 2 (canale 35 del DDT), mentre su Sportmediaset.it ci sarà la diretta streaming.