Motogp 2008: la beneficenza con i pass Riders for Health

continua la collaborazione tra riders for health e la motogp

da , il

    riders for health

    Nel campionato che sta per iniziare, la Dorna, in qualità di organizzatore del mondiale di Motogp, contibuirà all’associazione Riders for Health , mettendo a disposizione dei pass per l’intero week end di gara a coloro che si aggiudicheranno l’asta sul sito internet dell’associazione benefica.

    L’offerta da parte dei tifosi, per la prima uscita stagionale in Qatar, potrà essere effettuata entro domenica 2 marzo.

    Riders for Health è un’associazione, che vanta tra i suoi fondatori il grandissimo Randy Mamola, che si occupa della fornitura di moto, manutenzione e addestramento di guida per chi trasporta medicinali o apparati medicali nelle zone rurali dell’Africa. Tutto nacque quando il pilota americano in un viaggio nel continente africano si rese conto che le moto venivano utilizzate proprio per il trasporto di medicinali e che spesso questi mezzi erano fermi a causa di mancanza di pezzi di ricambio o di assistenza qualificata. Di qui la necessità di fondare un’associazione capace di dare speranza e soprattutto mezzi a queste popolazioni sfortunate.

    Negli ultimi due campionati di Motogp, grazie alle aste per i pass, l’associazione ha potuto beneficiare di quasi 50.000 euro.

    L’offerta più generosa del 2007 è stata quella per la gara di Valencia, che ha fruttato ben 4.400 euro. Speriamo che anche quest’anno ci siano tifosi generosi come nelle ultime stagioni.