MotoGP 2011: Ben Spies rinnova con Yamaha

Adeso è ufficiale, Ben Spies rinnova il suo accordo con la Yamaha ufficiale

da , il

    Spies rinnovo yamaha

    Ben Spies prolunga il suo contratto con la Yamaha ufficiale di un anno. Dunque, il pilota statunitense, campione mondiale della Superbike 2009 e Rookie Of The Year 2010 della MotoGP, continuerà a correre anche nel 2012 con il team della casa dei Tre Diapason. Proprio domenica scorsa, Ben a Barcellona ha ottenuto il suo primo podio del 2010: “sono molto felice di poter dire che rimarrò a far parte della famiglia Yamaha e che continuerò a correre nella MotoGP 2012″.

    La Yamaha e Spies hanno deciso di allunagare il loro accordo fino alla fine del Motomondiale del 2012, confermando la loro unione per un ulteriore anno.

    Il centuaro texano che si era prefissato di vincere qualche gara nel 2011 vuole ripagare tutti quelli che hanno creduto nelle sue possibilità di prendere il posto sulla moto che fu di Valentino Rossi: “è un momento privilegiato della mia carriera, corro per la squadra che ha avuto il maggior successo negli ultimi anni. La Yamaha mi ha sostenuto sia nel Mondiale Sbk che nella MotoGP e voglio ringraziarli per tutto quello che hanno fatto e per avermi dato la loro fiducia a continuare nel 2012. In particolare vorrei dire grazie a Lin Jarvis e Masahiko Nakajima per il loro supporto”; ha concluso il campione mondiale della SBK 2009.