MotoGP 2011, Ben Spies sulla 1000cc: “Giornata interessante”

da , il

    Spies yamaha 1000

    Il secono pilota della Yamaha ufficiale, Ben Spies ha chiuso la sua giornata di test sul circuito internazionale di Brno con il tempo di 1.56.306 sul prototipo della moto 1000cc che debutterà nel prossimo Motomondiale 2012, quando si tronerà ai motori 1000 e ci sarà un nuovo cambio di regole. ed è stato il terzo pilota più veloce della giornata: “Gli aggiornamenti sulla 800cc che abbiamo testato questa mattina sono stati positivi. Con la moto da 1000 cc è stata una giornata abbastanza interessante. Non abbiamo cambiato molte cose sulla moto, praticamente abbiamo fatto alcuni giri per ottenere quanti più dati possibili”.

    Dopo aver vinto solo una gara, ad Assen, da quando è approdato nella Factory Yamaha, Spies si concentra sullo sviluppo della moto del prossimo anno. I test di Brno sono l’occasione giusta per provare nuove sensazioni sulla M1 1000cc e magari provare a sviluppare il progetto insieme al campione del Mondo, Jorge Lorenzo.

    Ora Big Ben analizza il lavoro fatto da piloti e tecnici sulla nuova moto: “Abbiamo fatto alcune piccole modifiche per vedere come avrebbero influenzato la moto. C’è ancora da lavorare, ma per il primo giorno andare più veloce della 800cc è stata una sorpresa. Il mio braccio sta sempre meglio, faro’ un nuovo check-up quando andrò a casa negli Stati Uniti mercoledì, ma dovrei essere in forma e pronto per Indianapolis”.