MotoGP 2011, Dovizioso: “A Sepang non siamo stati perfetti”

Dovizioso può essere soddisfatto del lavoro eeguito a Sepang e può essere fiducioso per l'inizio della MotoGP 2011

da , il

    Dovizioso sui test a sepang

    Ap/LaPresse

    Dopo l’ottimo risultato complessivo del team Honda, Andrea Dovizioso chiude con soddisfazione la tre giorni di test svolti sul circuito internazionale di Sepang. Il forlivese del Team Repsol ha lavorato molto bene sul telaio e provando alcuni setting di elettronica, per migliorare l’ingresso in curva. In seguito, il Dovi ha anche effettuato una simulazione di gara e ha dichiarato: “siamo veloci e aver realizzato due sessioni di test pre-campionato a questo livello è molto importante. Nel pomeriggio ho fatto anche una simulazione di gara che ha confermato che siamo forti e siamo pronti per la stagione”.

    Anche se le prime posizioni sono sempre state a favore di Casey Stoner, Dovizioso può essere soddisfatto del lavoro eeguito a Sepang e può essere fiducioso per l’inizio della MotoGP 2011.

    Nonostante abbia riscontrato un problema durante la simulazione di gara, Andrea è consapevole del buon lavoro fatto sulla Honda: “durante il long run, ho scoperto un problema sul davanti che avevo già sperimentato in alcune gare del 2009. Dopo alcuni giri, infatti, perdevo grip a centro curva. Il bilancio di questi test a Sepang è positivo, ma ancora non siamo perfetti. Dobbiamo capire cosa abbiamo cambiato che provoca questo problema dal momento che è comparso quando abbiamo aggiunto solo cinque litri di benzina”.