MotoGP 2011, Dovizioso: “Dimenticare la caduta di Aragon”

Dovizioso vuole dimenticare in fretta la caduta rimediata ad Aragon con la sua Honda durante il primo giro del Gran Premio

da , il

    dovi commenta caduta aragon 2011

    Il centauro italiano della Honda, Andrea Dovizioso vuole dimenticare in fretta la gara disputata tra le curve di Aragon e che purtroppo lo ha visto cadere durante le prime battute della corsa spagnola, impedendogli di essere protagonista come avrebbe voluto: “Sono veramente dispiaciuto di come sono andate le cose. Alla prima curva a destra ho fatto un errorino, una piccola sbandata, anche se ad una velocità elevata. Il peso si è spostato tutto in avanti e non sono riuscito a controllare la moto”.

    Dovizioso, prima di scendere in pista ad Aragon aveva detto di sentirsi a suo agio tra le curve iberiche della pista, ma purtroppo non è stato così.

    Il pilota del Team Repsol della Honda è uscito di scena al primi giro dopo aver perso prima il posteriore e poi l’anteriore della sua RC212V, perdendo l’occasione di avvicinare la conferma del terzo posto in classifica iridata.

    Per il Dovi, adesso, la parola d’ordine è dimenticare: “Lasciare Aragon senza aver preso punti e questo risultato non ci aiuta per la posizione in Campionato anche se siamo ancora terzi con 15 punti di vantaggio su Dani. Dobbiamo tornare sul podio e fare delle belle gare. Nel 2010 abbiamo fatto un buon finale di stagione, soprattutto in Giappone e in Malesia per cui sono fiducioso”.