MotoGP 2011: Honda quasi pronta per il 2012

Con i recenti test andati in scena a Jerez de la Frontera la Honda ufficiale sembra aver già fatto un passo decisivo verso lo sviluppo del motore 1000cc

da , il

    Honda sviluppo 2012

    In questo periodo di pausa dalle gare della MotoGP 2011, molte squadre, tra le quali Ducati e soprattutto Honda, ne hanno apporfittato per avanzare nei test in vista del nuovo regolamento per il 2012 che riporta i motori alla cilindrata 1000. A giudicare dai risultati dei test, in casa HRC non avranno bisogno di grossi stravolgimenti sulla moto in vista del 2012 e sono già avanti con il progetto nonostante, in questa fase di sviluppo, sia assente per infortunio, lo spagnolo Dani Pedrosa.

    Dopo aver portato Casey Stoner al debutto con la Honda versione 2012, la casa motociclistica giapponese non ferma lo sviluppo del prototipo della moto che sancisce il ritorno del Motomondiale ai motori 1000cc.

    L’australiano ex Ducati è rimasto pienamente soddisfatto del lavoro svolto da meccanici e ingegneri ed è l’unico pilota ufficiale ad aver provato la nuova Honda durante la scorsa settimana, anche considerando l’infortunio di Pedrosa e il fatto che Andrea Dovizioso non ha ancora ottenuto la riconferma in sella alla moto ufficiale.