MotoGP 2011, infortunio Stoner: non riesce ad allenarsi

Stoner parla del fastidioso infortunio che lo sta condizionando dopo la caduta subita nel week end di Assen

da , il

    Stoner infortunio

    Il leader della classifica mondiale Casey Stoner è alle prese con un problema fisico dovuto ad una caduta nelle prove di Assen. Il pilota della Honda, vincitore domenica scorsa a Laguna Seca non ha voluto pubblicizzare il suo problema fisico, ma il fastidio c’è e non gli permette di allenarsi come vorrebbe. Il campione mondiale del 2007 può solamente allenarsi con la bicicletta: “nella caduta di Assen ho sbattuto violentemente la spalla, il muscolo è rimasto intrappolato tra le mie vertebre ed è rimasto abbastanza danneggiato”.

    Mentre la MotoGP è in pausa, Stoner confida di aver fastidio per l’infortunio subito durante il fine settimana di Assen e che non può svolgere i regolari allenamenti.

    Nonostante questo, l’australiano ha regalato al pubblico di Laguna Seca una gara d’altri tempi e ha allungato ulteriormente sul secondo classificato Jorge Lorenzo, allontanando le voci di crisi e scaesa tenuta fisica. In tal senso fa riflettere la dichiarazione del nove volte campione del mondo, Valentino Rossi secondo il quale, Stoner sarebbe il più veloce, ma Lorenzo sarebbe più forte.

    Il pilota Honda non ha voluto commentare la suddetta dichiarazione e ha parlato del suo stato fisico: “ho fatto una lastra e i medici mi hanno detto che ci vorranno circa due mesi e mezzo per risolvere il problema. A Laguna Seca riuscivo a malapena a respirare dopo le qualifiche perché il mio collo e anche i muscoli ripercuotono il dolore sulle costole. Al momento posso allenarmi solamente con la bici, non posso fare nessun altro tipo di allenamento”.