MotoGP 2011, Kevin Schwantz: “Stoner può superare Doohan”

Schwantz è convinto che l'attuale pilota della Honda, Stoner possa superare il numero di vittorie del connazionale Mick Doohan

da , il

    Stoner come doohan

    La leggenda vivente del Motomondiale degli anni ’90, Kevin Schwantz, funambolico pilota, nonchè iridato 1993 con la Suzuki, è del parere che Casey Stoner, che oggi è il leader indiscusso della classifica iridata della MotoGP 2011, potrebbe superare Mick Doohan, pilota australiano della Honda vincente degli anni scorsi, in termini di vittorie: “Come ai tempi di Mick la Honda è molto forte e Casey è un pilota giovane, quindi può battere Doohan se non avrà particolari problemi fisici”.

    Schwantz crede che il numero 27 della Hrc possa superare il suo illustre connazionale in quanto a numero di vittorie, in virtù del fatto che la Honda ha recuperato lo strapotere tecnico e meccanico dei tempi d’oro.

    Al momento l’iridato 2007 vanta 28 vittorie contro le 54 di Doohan e secondo Kevin: “In questa prima parte di stagione Stoner ha dimostrato che può vincere molto ed ha il tempo dalla sua parte. La cosa peggiore per Mick sarebbe quella di vedere il suo record battuto da un altro pilota australiano! Casey ha solo 25 anni ed io ho vinto il mio primo GP nel 1988, quando avevo 24 anni. Casey invece ha ottenuto 28 vittorie a 25 anni”.