MotoGP 2011: la Honda del Mugello mette paura a Rossi e Ducati

La Honda ufficiale vista nei test subito dopo la gara MotoGP del Mugello ha spavenatato subito la concorrenza, segnando tempi da record e giri veloci

da , il

    stoner honda da paura nel tes

    La Honda vista nel test di lunedì scorso al Mugello hanno rafforzato amcora di più che la moto giapponese ha fatto un ulteriore passo in avanti verso il lido della perfezione tecnica. La HRC ha testato alcune modifiche apportate alla RCV ufficiali: dal nuovo software ad un forcellone modificato per garantire maggiore stabilità nelle curve molto veloci. In pista c’erano solo Casey Stoner e Marco Simoncelli, che hanno realizzato tempi da paura. E adesso che la Honda è migliorata ancora, la Ducati di Valentino Rossi saprà reggere il confronto?

    La HRC di Stoner ha spaccato il cronometro al Mugello e ha fissato il nuovo record della pista e questo sancisce che la moto può ancora migliorare…a differenza della Desmo16.

    La Ducati è rimasta in Toscana ed ha provato in tutta la settimana, senza Valentino e

    Non prova Valentino, e in pista non c’è nemmeno la GP11.1, cioè la 800 con ciclistica e parte bassa del motore già in versione 2012. Proprio Rossi si è lasciato sfuggire che: “qui con la mille ho girato un pò più lento rispetto a chi ha vinto la gara con la 800″. Per la seria andiamo bene!