MotoGP 2011, Lorenzo: “A Indianapolis, momenti meravigliosi”

Lorenzo, nonostante il quarto posto a Brno e i 32 punti di distacco dalla vetta della classifica vuole ridurre il gap da Stoner e avvicinare il sogno del secondo Mondiale sulla pista di Indianapolis

da , il

    lorenzo indi 2011

    Il campione del mondo in carica della MotoGP, Jorge Lorenzo arriva a Indianapolis, dove si correrà la dodicesima tappa del Motomondiale 2011 a due settimane di distanza dalla mezza disfatta di Brno, dove aveva concluso quarto a causa di una scelta errata di pneumatici. Il centauro maiorchino della Yamaha ufficiale è determinato a ridurre il gap dal leader della classifica generale, Casey Stoner che al momento ha 32 punti di vantaggio: “Indy è una pista che mi piace molto. Ho vissuto momenti meravigliosi come i podi nel 2008 e nel 2010 e la mia vittoria nel 2009, quando indossai il casco di Capitan America”.

    Dopo essere rimasto positivamente colpito dalla potenza della nuova Yamaha 1000cc nei test di Brno, Lorenzo ritrova il sorriso e la carica giusta per lanciarsi verso il prossimo appuntamento del Motomondiale 2011, sul tracciato internazionale di Indianapolis.

    Lo spagnolo della M1 ufficiale arriva in una pista dove ha ottenuto due podi, nel 2008 e nel 2010 e una vittoria nel 2009, festeggiata con il casco di Capitan America: “Ora sono in buona forma e sono pronto a riconquistare il terreno che abbiamo perso a Brno, dove un errore ha aumentato il distacco tra me e Casey (Stoner). Spero in una bella gara che mi aiuti nella lotta al titolo. Non vedo l’ora di tornare negli Stati Uniti e in sella alla mia M1″.