MotoGP 2011, Lorenzo: “A Laguna Seca per accorciare su Stoner”

Jorge Lorenzo non può abbassare la guardia nei confronti di Stoner e sulla lotta per il titolo

da , il

    lorenzo rimonta stoner

    Il campione del mondo in carica della MotoGP, Jorge Lorenzo arriva a Laguna Seca, decima tappa del Motomondiale 2011 dopo la vittoria del Mugello ed e un secondo posto davanti al leader della classifica iridata piloti Casey Stoner. Il pilota maiochino della Yamaha punta a ridurre il gap dall’australiano e ci proverà in una pista che lo ha visto vincitore lo scorso anno: “siamo molto forti in questo momento ed abbiamo fatto un grande risultato sia al Mugello che al Sachsenring, cercheremo quindi di continuare a ridurre il nostro gap da Casey”.

    Dopo lo splendido secondo posto conquistato in volata davanti al diretto avversario al titolo Stoner e nel giorno della vittoria di Dani Pedrosa in Germania, Lorenzo vuole ripetersi nel Gran Premio degli Usa 2011.

    Il tracciato del Cavatappi è uno di quei circuiti favorevoli a Casey, ma lo spagnolo ha sempre fatto delle belle gare in Laguna, dove nel 2010 ha vinto: “Laguna Seca è sorprendente per lo stile americano e l’atmosfera, ma soprattutto grazie al cavatappi che penso sia la miglior curva di tutto il campionato. Non vedo l’ora di tornare in sella alla mia M1 e lottare per il titolo”.