MotoGP 2011, Lorenzo: “La potenza della M1 1000cc è impressionante”

Il pilota spagnolo Lorenzo è piacevolmente impressionato dalla potenza sprigionata dalla nuova Yamaha 1000cc testata a Brno

da , il

    Lorenzo su m1 1000

    Il campione del Mondo in carica della MotoGP, Jorge Lorenzo ha effettuato i test post-Brno con la moto che debutterà in gara nel 2012, completando 28 giri sulla YZR-M1 1000cc. Il maiorchino, Lorenzo al termine della giornata è stato il secondo pilota più veloce con il tempo di 1.56.253 alle spalle del rivale per la corsa al titolo, Casey Stoner e davanti al suo compagno di squadra alla Yamaha Factory, Ben Spies: “Oggi è stata una giornata emozionante e impegnativa perché è stato il primo giorno in sella alla moto 1000cc, ma anche perché abbiamo fatto un piccolo passo avanti con gli aggiornamenti del motore per la moto 800cc”.

    Se la Honda teme un solo avversario, Lorenzo, si sbaglia, perchè la Yamaha nei recenti test di Brno si è dimostrata all’avanguardia nello sviluppo della nuova 1000cc che debutterà nel prossimo Motomondiale 2011.

    Jorge ha conquistato la seconda posizione negli ultimi test, dietro solo all’australiano Stoner: “Abbiamo guidato per molti giri non-stop dalle nove di questa mattina alle cinque di questo pomeriggio! Ho capito la moto da 1000 cc quanto è incredibile, quando ho visto la potenza sul rettilineo. Mi piace questa moto molto e avrei voluto fare più giri, ma devo pensare ancora a questa stagione! Con la nostra futura moto posso dire che la prossima stagione della MotoGP sarà sorprendente, molto più potente, si esce dalle curve molto più veloci, non vedo l’ora”.