MotoGP 2011: Lorenzo soddisfatto del lavoro fatto da Yamaha

Lorenzo è contento di aver ritrovato competitività con la sua Yamaha M1 grazie al lavoro della squadra svolto nei test Post-Estoril

da , il

    Lorenzo motogp 2011 soddisfatto

    Jorge Lorenzo è soddisfatto della sua posizione in classifica generale dopo le prime tre gare della MotoGP 2011 e soprattutto del lavoro svolto dalla sua scuderia: la Yamaha. Dopo la giornata di test Post-GP a Estoril, il maiorchino ha trovato di nuovo il feeling con la sua moto, soprattutto in curva. Per questo è molto fiducioso per il resto del Motomondiale: “sono molto soddisfatto del test che abbiamo fatto oggi. Prima non mi sentivo sicurissimo in curva come facevo lo scorso anno e nel 2009. Ora abbiamo trovato qualcosa con le regolazioni del telaio che funziona molto meglio così mi sento di nuovo tranquillo”.

    Il vincitore del Gran Premio di Spagna 2011, Lorenzo esprime la propria soddisfazione per il gran lavoro fatto dagli uomini della M1 che gli hanno consegnato una Yamaha in grado di competere contro la super Honda di Casey Stoner e Dani Pedrosa.

    Martillo è consapevole dell’alto livello di competitività nel campionato del 2011 e si augura di poter lottare nuovamente per il podio nel prossimo appuntamento francese della Top Class: “penso che possiamo essere più veloci ora in curva quindi non vedo l’ora di andare in Francia per continuare a lottare per il podio”. Ricordiamo che Lorenzo guida la classifica mondiale con 4 punti di vantaggio davanti al connazionale Pedrosa.