MotoGP 2011: nuovo “Rosso” per la Ducati?

Ma la Desmosedici che Valentino Rossi ed Nicky Hayden piloteranno nel 2011 potrebbero avere delle novità anche nelle carene: le ultime rivelazioni della Gazzetta dello Sport parlano di un nuovo rosso che prenderà il posto del tradizionale rosso Ducati

da , il

    Ducati come la McLaren Honda

    Tutti in Ducati si stanno concentrando per fornire a Valentino Rossi una Desmosedici a sua immagine e somiglianza, ma a quanto pare a Borgo Panigale stanno pensando anche a una rivoluzione estetica, oltre che motoristica…

    Secondo alcune indiscrezioni le carene delle Desmosedici GP11 saranno di un rosso un po’ diverso da quello tradizionalmente usato dalla Ducati e più simile a quello “fluo” utilizzato in Formula 1 dalla McLaren a cavallo tra gli anni ’80 e ’90.

    in Ducati tutti sono concentrati sull’arrivo di Valentino Rossi e del suo staff tecnico, squadra che è al lavoro notte e giorno per soddisfare le richieste fatte dal Dottore dopo i test di Valencia e adeguare la Desmosedici al suo stile di guida.

    Ma la Desmo16 che Valentino Rossi ed Nicky Hayden (in questo periodo di Rossimania non bisogna mai scordare il secondo pilota della scuderia di Borgo Panigale, lo statunitense già una volta campione del mondo della classe MotoGP) piloteranno nel 2011 potrebbero avere delle novità anche nelle carene delle GP11: le ultime rivelazioni della Gazzetta dello Sport parlano infatti di un nuovo rosso che prenderà il posto del tradizionale “rosso Ducati“, un colore più “fluo” e più acceso, probabilmente con molti inserti bianchi (tipo una grande scritta Ducati) che renderà le Desmosedici simili alle McLaren scese in pista nel mondiale Formula 1 tra la fine degli anni ’80 e l’inizio degli anni ’90.

    Il cambiamento – la notizia non è ancora stata ufficializzata, anche se la si dà per certa – sarebbe stato dettato dal main sponsor Marlboro, che ha richiesto una colorazione più vistosa per meglio pubblicizzare il proprio marchio, dato che le sempre più restrittive norme sulle pubblicità del tabacco gli impediscono di comparire in maniera evidente sulle moto sponsorizzate.

    Per soddisfare la curiosità e vedere le nuove livree delle Ducati basterà aspettare la presentazione ufficiale della squadra sarà nella prima metà di gennaio a Madonna di Campiglio.