MotoGP 2011: Pedrosa in forse anche per la gara di Assen

Dani Pedrosa resta incerto sulla propria partecipazione al prossimo GP di Assen, settima prova del campionato mondiale MotoGP

da , il

    pedrosa assen 2011

    Il pilota spagnolo della Honda, Dani Pedrosa non è sicuro se parteciperà alla prossimo prova della MotoGP 2011 che avrà luogo sul tracciato internazionale di Assen. Il centauro della HRC ufficiale subisce i postumi dell’infortunio alla clavicola operata e non ha gareggiato neanche la gara casalinga di Barcellona a causa della collisione con Marco Simoncelli nel corso della gara di Le Mans. Pedrosa si dichiarò non in completa forma per competere in Catalunya e nella gara di Silverstone della scorsa settimana.

    Le condizioni fisiche del povero Pedrosa, finito sotto i ferri dopo la gara di Jerez, stanno diventando un vero e proprio grattacapo, soprattutto se si considera che il collega Colin Edwards, con un infortunio simile al pilota iberico, è tornato in sella nel giro di una settimana.

    Così dopo aver saltato la gara in Catalunya e aver prolungato la sosta a Silverstone, l’assenza di Dani potrebbe estendersi anche al Gran Premio di Olanda 2011. Inoltre delle voci di corridoio raccontano che Pedrosa si sia infortunato la clavicola mentre su una moto supermotard sarebbe scivolato su una macchia d’olio.

    Nel frattempo dal suo blog personale, Dani ha scritto: “mi piacerebbe sapere se posso essere ad Assen o meno, ma è qualcosa che io non so ancora. La ripresa è un pò più lenta del previsto. Per Assen mancano pochi giorni. Sto facendo tutto il possibile per recuperare e sto seguendo il consiglio medico al 100 per cento”.