MotoGP 2011, Pedrosa: “Non vedo l’ora di tornare in pista al Mugello”

Con l'assenza prolungata dalle gare, Pedrosa comincia a sentire la mancanza dell'adrenalina della pista e non vede l'ora di tornare in moto

da , il

    pedrosa nostalgia motogp

    La Honda arriva ad Assen con la consapevolezza di disputare un altro Gran Premio senza Dani Pedrosa, il quale è impegnato nel programma di recupero dopo l’ultimo intervento patito alla clavicola destra lo scorso giovedì. Ricordiamo che l’operazione è stata effettuata per fissare un piccolo frammento di osso distaccatosi durante la riabilitazione. Dani tornerà sicuramente al Mugello il prossimo 3 luglio, ma nel frattempo l’assenza e la nostalgie delle piste della MotoGP comincia a farsi sentire.

    Pedrosa, giovedì scorso, si è sottoposto con successo all’operazione alla clavicola e Il suo posto nel Team della Repsol sarà affidato a Hiroshi Aoyama, giapponese del team San Carlo Honda, mentre il collaudatore, Kousuke Akiyoshi prenderà il suo posto nel team di Fausto Gresini.

    Come avevamo già annunciato, lo spagnolo non correrà ad Assen e nel frattempo, Dani comincia a sentire la nostalgia della moto e dell’adrenalina della pista: “sono passati alcuni giorni dall’operazione e non sento più il dolore che avevo prima. Ho già iniziato la riabilitazione e non vedo l’ora di tornare in moto al Mugello. Adesso sono concentrato nel lavorare e vedremo come procede. Voglio tornare il prima possibile, ma desidero fare la cosa giusta”.