MotoGP 2011: Pedrosa soddisfatto per i test di Sepang

Pedrosa esprime la sua soddisfazione per il buon lavoro fatto nei test di Sepang

da , il

    Pedrosa dichiarazioni post sepang

    Ap/LaPresse

    Dani Pedrosa si può dire soddisfatto della tre giorni di test della MotoGP 2011 in Malesia, sul circuito di Sepang e sulla competitività evidenziata dal team della Honda. Lo spagnolo della Repsol vuole confermare le ottime prestazioni anche nella gara di avvio del Motomondiale 2011 a Losail: “abbiamo fatto tre giorni di test molto buoni. Le sessioni pre-campionato qui a Sepang sono state positive. Siamo migliorati in frenata e lavorato sull’elettronica e su varie configurazioni di ciclistica. È stato un inverno migliore dello scorso anno, sappiamo che tutti cresceranno ancora per la prima gara. Lascio Sepang soddisfatto”.

    Pedrosa, dopo aver dominato i test di Sepang insieme a Stoner, esprime la sua soddisfazione per il buon lavoro fatto dai meccanici sulla sua Honda, che si candida a sicura protagonista del Mondiale con i suoi tre assi.

    I prossimi test della MotoGP si effettueranno in Qatar e daranno la possibilità anche agli altri riders di migliorare il proprio setting con la moto. Anche se Dani crede che sia Stoner l’avversario più temibile per il titolo, l’iberico si tiene in guardia anche dagli altri, Valentino Rossi su tutti: “andiamo in Qatar molto più fiduciosi dello scorso anno, ma dobbiamo restare con i piedi per terra perché all’inizio del 2010 abbiamo incontrato molte difficoltà e siamo migliorati poi nel corso della stagione, così anche gli altri potrebbero fare la stessa cosa. La verifica finale si avrà solo in gara”.