MotoGP 2011, Simoncelli: “A Misano per dare il massimo”

Dopo la delusione del GP di Indianapolis, Simoncelli si augura di arrivare a Misano con la carica giusta per ripetere il podio di Brno

da , il

    sic misano 2011

    Il Gran Premio di Indianapolis non è stato il massimo per Marco Simoncelli e a Misano spera di trovare l’ambiente più indicato per cancellare il deludente fine settimana americano. Il circuito dista pochi chilometri da casa sua de questo potrebbe regalargli le giuste motivazioni ritrovate con il podio di Brno. Purtroppo i problemi sofferti in america sono rimasti irrisolti per tutto il fine settimana ma con i dati raccolti e con la giusta serenità il Team correrà ai ripari e troverà le soluzioni per intervenire in simili situazioni riscontrate sul difficile tracciato di Indianapolis: “Peccato avrò modo di rifarmi già a Misano divertendomi per tutta la gara che spero disputare come i primi cinque giri di Indianapolis, questo è il mio obiettivo e vorrei farlo per me ma soprattutto per i miei tifosi”.

    Dopo aver confermato la propria intenzione di restare alla Honda di Gresini, Super Sic si augura di ritrovare il sorriso a Misano dopo il brutto fine settimana di Indianapolis.

    Simoncelli non ama particolarmente Misano, teatro del prossimo step del Motomondiale 2011 ma chiede ai suoi fans qualcosa di speciale e lo farà con il solito entusiasmo: “Ad Indianapolis è stata dura. Nel corso del warm up mi ero illuso ma era un fuoco di paglia perché il maggior feeling era dovuto alla temperatura più bassa dell’asfalto. Poi in gara con la temperatura dell’asfalto ad oltre 50° è stato un vero disastro. Misano non mi ha mai regalato grandi gioie ma nella vita c’è sempre una prima volta. Sicuramente il circuito non è tra i miei favoriti ma le motivazioni saranno tante e darò il massimo di me stesso. Casa mia è a pochi chilometri e l’atmosfera sarà fondamentale per darmi la giusta carica”.