MotoGP 2011: Simoncelli, missione podio a Silverstone

Simoncelli vuole conquistare a Silverstone il suo primo podio da quando è approdato in MotoGP

da , il

    simoncelli podio silverstone

    Il pilota italiano della Honda di Gresini, Marco Simoncelli comincia la sua marcia di avvicinamento a Silverstone, dove si correrà la sesta prova della MotoGP 2011, deciso a riscattare l’opaca gara di Barcellona, che lo ha visto prima conquistare la pole position e dopo chiudere con un sesto: “chiaramente dopo aver fatto la pole position a Barcellona lascia un pò l’amaro in bocca però credo che complessivamente il fine settimana catalano debba essere valutato positivamente perché se consideriamo le difficoltà delle due settimane precedenti riuscire a fare l’ottima prestazione il sabato ritengo sia stata una bella dimostrazione di carattere”.

    Simoncelli, dopo aver strappato la pole ad un certo Casey Stoner era convinto di poter fare una bella gara tra le curve della pista di Montmelò, ma una brutta partenza ne ha pregiudicati il resto della corsa. Il prossimo GP si correrà a Silverstone e il Sic vorrebbe ritornare Super.

    Del resto, Marco ha dovuto sopportare il peso della polemica post-Pedrosa e le minacce, dimostrando grande carattere nel scendere in pista proprio davanti ad un pubblico ostile, aizzato dai piloti spagnoli, in guerra contro l’atteggiamento in pista dell’ex corridore della 250cc: “poteva andar meglio ma avremo modo di rifarci già a Silverstone questa settimana. La pista inglese l’anno scorso mi è piaciuta tantissimo e proprio in Inghilterra ho fatto, lo scorso anno, il mio primo salto di qualità quindi sono estremamente fiducioso. Naturalmente adesso serve conquistare il risultato di prestigio in gara, io sono pronto e non vedo l’ora di riuscire a salire per la prima volta sul podio in MotoGP e magari anche sul gradino più alto”; ha concluso il Sic.