MotoGP 2011, Simoncelli: “Risalire in moto è stato positivo”

Simoncelli ritrova il suo entusiasmo dopo le due recenti cadute subite a Jerez sul circuito di Estoril

da , il

    Sic estoril dopo i test

    Marco Simoncelli sembra aver ritrovato il sorriso dopo la brutta prestazione offerta con la caduta subita sul tracciato internazionale dell’Estoril. “risalire subito in sella dopo la delusione della gara è stato, per importante ed estremamente positivo. È stato il miglior modo per cancellare la rabbia e lo ha fatto nel migliore dei modi facendo segnare il miglior tempo. Una prestazione il linea con le prove del Gran Premio ovvero da gran protagonista ma che lascia l’amaro in bocca per l’occasione sprecata nella gara di ieri. Peccato”.

    Dopo aver stupito tutti, insieme a Jorge Lorenzo, nelle prove ufficiali del Portogallo, Super Sic ha dovuto nuovamente rinunciare ad un podio che sembrava nettamente alla sua portata a causa di due banali scivoloni dovuti alla poca esperienza: “risalire subito in sella e fare un test così positivo facendo segnare anche il miglior tempo, dopo la delusione di ieri, mi accende ancor più la rabbia. Però c’è da dire che è stato importante e sarebbe stato sicuramente peggio andare a casa subito dopo il Gran Premio mentre in questo modo vado via più contento”.

    Simoncelli, nonostante la rabbia anche per la gara di Jerez, è riuscito comunque a dimostrare nei test post-Estoril di aver trovato il giusto feeling con la sua moto facendo segnare il tempo di 1.36.211: “abbiamo fatto un buon lavoro concentrandoci sulle regolazioni della forcella, provando nuove gomme Brigdestone versione 2012 ed altre soluzioni tecniche. E’ stata una giornata positiva e vado a casa soddisfatto e più carico per la prossima gara di Le Mans dove voglio rifarmi della delusione”.