MotoGP 2011: Stoner prova la Honda 1000cc

Stoner prova il prototipo della nuova Honda che debutterà nel prossimo campionato mondiale dedicato alle 1000cc

da , il

    Stoner sulla 1000

    Dopo i test privati di Valentino Rossi e Nicky Hayden con la Ducati, oggi è toccato a Casey Stoner provare la nuova Honda 1000cc per la MotoGP 2012. L’australiano ha percorso 50 giri a Jerez de la Frontera e ha dichiarato: “è bello tornare a guidare una mille e sentire la potenza del motore. Mi sono divertito e sono contento perché tutto quello che abbiamo provato ha funzionato bene. Mi dispiace tantissimo che Dani non sia qui e non abbia potuto provare la moto, perché le sue impressioni sono importanti per lo sviluppo”.

    Mentre Rossi è impegnato nel testare la nuova pista del Mondiale a Silverstone, Stoner completa il primo contatto con la Honda che debutterà nel nuovo Motomondiale del 2012 con il ritorno dei motori a cilindrata 1000. Con Pedrosa out per la frattura della clavicola e Andrea Dovizioso, ancora senza contratto per la prossima stagione, è l’iridato del 2007 ad avere sulle spalle tutto il peso dello sviluppo del progetto.

    Evitate le polemiche sui test privati che hanno coinvolto la Ducati, Casey ha ha girato sia con le Bridgestone usate in questa stagione con le 800cc, sia con le nuove gomme prototipo per il 2012. L’HRC, inoltre, ha inviato a Jerez alcuni meccanici ed ingegneri della squadra ufficiale Repsol, che hanno affiancato i tecnici del team di sviluppo: “abbiamo girato per cercare di capire come funziona la nuova moto, come si comporta in frenata e cose del genere, tenendo in mente anche le problematiche che abbiamo quest’anno con la moto. La stabilità sul davanti in ingresso curva sembra molto buona, la frenata più stabile. L’erogazione della potenza è molto dolce, quindi nessun problema. Non abbiamo fatto grossi cambiamenti alla messa a punto rispetto all’assetto della 800 e il feeling è molto simile, sono molto soddisfatto”; ha riferito l’australiano.