MotoGP 2011: Stoner soddisfatto della nuova Honda 1000cc

Casey Stoner oggi è tornato in pista per i test con la Honda 1000cc che debutterà nel prossimo Motomondiale 2012

da , il

    stoner soddisfatto honda 1000cc

    La Honda, oggi, è tornata al lavoro a Jerez de la Frontera per i test in ottica MotoGP 2012 e Casey Stoner sembra essere ampiamente soddisfatto del lavoro fatto sul prototipo della HRC. Ricordiamo che il team Repsol aveva programmato una due giorni di test insieme ai suoi piloti ufficiali, ma la caduta di Dani Pedrosa a Le Mans ha portato in pista i collaudatori Kosuke Akiyoshi e Shinichi Ito.

    Il vincitore del Gran Premio di Francia, Stoner in questi giorni è impegnato nello sviluppo della HRC per il prossimo Motomondiale che vedrà il tanto atteso ritorno ai motori 1000cc e l’inserimento di regole anche sui consumi, visto che ogni moto sarà equipaggiata con un serbatoio da 21 litri, proprio come le attuali 800cc.

    Casey, che aveva già provato la Honda ieri, oggi ha completato complessivamente 50 giri, girando sia con le Bridgestone usate in questa stagione che con le nuove gomme prototipo per il 2012. Alla fine, se le condizioni meteo dovessero essere favorevoli anche per domani, non si escluderebbe anche la possibilità di riscendere in pista per ulteriori test.

    Nel frattempo, l’australiano è contento dei progressi ottenuti e si augura di rivedere presto in sella Pedrosa: “è andato molto bene, è stato un test molto positivo. È bello tornare a guidare una mille e sentire la potenza del motore. Mi sono divertito molto e sono contento perché tutto quello che abbiamo provato ha funzionato bene. Mi dispiace tantissimo che Dani non sia qui e non abbia potuto provare la moto, perché le sue impressioni sono importanti per lo sviluppo. Spero che la HRC possa avere il suo riscontro quanto prima perché abbiamo bisogno del maggior numero di dati per essere pronti per la prossima stagione”.