MotoGP 2011, test Sepang: Stoner al comando e dominio Honda

Stoner mette la sua zampata anche sul secondo appuntamento delle prove del Motomondiale tra le curve malesi del circuito

da , il

    Stoner domina i test di sepang

    Ap/LaPresse

    Casey Stoner chiude al comando la seconda giornata di test della MotoGP sul tracciato internazionale di Sepang denotando il dominio della Honda. I tre piloti ufficiali del Team Repsol sono tutti nelle prime tre posizioni con Pedrosa secondo a 58 millesimi e Andrea Dovizioso. L’australiano è stato competitivo sin dal primo test di Valencia adattandosi alla RC212V, moto che evinge una grande sicurezza. A testimonianza del buon lavoro dei meccanici Honda 2011, c’è anche il miglioramento del Dovi che oggi ha guadagnato il terzo tempo.

    Dopo il miglior tempo del primo step dei test di Sepang, Stoner mette la sua zampata anche sul secondo appuntamento delle prove del Motomondiale tra le curve malesi del circuito, mettendosi dietro i due compagni alla HRC, Pedrosa e Dovizioso.

    Per gran parte della sessione a comandare era stato Dani, ma nel finale è stato sopravanzato proprio dall’ex centauro della Ducati che ancora una volta mette tutti in fila a Sepang.

    A seguire c’è la Yamaha di Ben Spies che precede Jorge Lorenzo e Marco Simoncelli subito dietro. Buona anche la prova di Colin Edwards ottavo davanti al test Rider della Yamaha e alla Ducati di Hector Barbera.

    Assente Valentino Rossi che non ha potuto girare a causa della febbre che lo ha costretto a rimanere in albergo. Per la Ducati, questo rappresenta una sconfitta quasi totale se si considera il flop del Dottore nei test precedenti.

    Ecco la lista completa dei tempi della seconda giornata di Sepang:

    1.Casey Stoner AUS Repsol Honda Team 2.00.171 (43 giri)

    2.Dani Pedrosa ESP Repsol Honda Team 2.00.229 (41 giri)

    3.Andrea Dovizioso ITA Repsol Honda Team 2.00.531 (46 giri)

    4.Ben Spies USA Yamaha Factory Racing 2.00.824 (54 giri)

    5.Jorge Lorenzo ESP Yamaha Factory Racing 2.00.931 (45 giri)

    6.Marco Simoncelli ITA San Carlo Honda Gresini 2.01.033 (52 giri)

    7.Hiroshi Aoyama JPN San Carlo Honda Gresini 2.01.439 (64 giri)

    8.Colin Edwards USA Monster Yamaha Tech 3 2.01.738 (44 giri)

    9.Bike #T2 JPN Yamaha test Rider 2.01.792 (23 giri)

    10.Hector Barbera ESP Aspar Team 2.01.909 (64 giri)

    11.Alvaro Bautista ESP Rizla Suzuki MotoGP 2.02.035 (35 giri)

    12.Nicky Hayden USA Ducati Team 2.02.208 (44 giri)

    13.Bike #T1 JPN Yamaha Test Rider 2.02.596 (54 giri)

    14.Randy de Puniet FRA Pramac Racing Team 2.02.604 (35 giri)

    15.Loris Capirossi ITA Pramac Racing Team 2.02.624 (40 giri)

    16.Karel Abraham CZE Cardion AB Motoracing 2.02.676 (36 giri)

    17.Toni Elias ESP LCR Honda MotoGP 2.02.941 (60 giri)

    18.Cal Crutchlow GBR Monster Yamaha Tech 3 2.02.984 (40 giri)

    19.Nobuatsu Aoki JPN Suzuki Test Rider 2.04.582 (46 giri)