MotoGP 2011, test Valencia: Valentino Rossi e Ducati pronti a rivoluzione del telaio perimetrale

La Ducati testerà a Valencia l'innovazione del telaio perimetrale, con la speranza di essere più competitiva nel 2012

da , il

    ducati test valencia telaio

    La Ducati è pronta ad una rivoluzione epocale per il suo progetto con i test di Valencia, in ottica MotoGP 2012 con moto 1000cc. La casa di Borgo Panigale ha deciso di abbandonare definitivamente il telaio in carbonio per dare spazio ad un telaio perimetrale in alluminio. Intanto Valentino Rossi e Nicky Hayden stanno già prendendo confidenza con la nuova moto nei test di Valencia con una sorta di prototipo, come ha spiegato Filippo Preziosi: “E’ la versione zero che si evolverà per essere definitiva alla prima gara”.

    Mentre Rossi è sollevato dal fatto che questo 2011 sia finalmente finito, la Rossa si preapara all’ennesima rivoluzione tecnica.

    A partire dai test valenciani odierni, come richiesto da Valentino, la Ducati dice addio al telaio portante, ma con il propulsore sempre con L di 90°, pronto a cambiare per il fuutro. Il tutto per rendere più guidabile la Desmosedici, che l’ingegner Preziosi motiva così: “Una soluzione più duttile per poter testare diverse soluzioni, ad esempio la distribuzione dei pesi. Ma non solo per questo. Il telaio perimetrale è più adatto alle gomme attuali che sono performanti su tutta la gara e che garantiscono il record della pista”.