MotoGP 2012: a Valencia bye bye Stoner ma spunta trattativa per il V8

Il GP della Valencia sarà l'ultima gara della MotoGP per Casey Stoner ma alcune indiscrezioni sostengono che ci sarebbe una trattativa per la sua partecipazione al V8

da , il

    casey stoner immagini

    Domenica prossima andrà in scena l’ultima puntata della stagione 2012 della MotoGP e sarà anche l’ultima apparizione in pista del campione del mondo uscente del Motomondiale, Casey Stoner. La Top Class perde il suo pilota più veloce ma il mondo delle competizioni potrebbe essere una finestra ancora aperta per l’australiano. Infatti, The Sunday Telegraph rivela che ci sarebbe una trattativa in fase avanzata tra Stoner e il Triple Eight Racing per correre nella stagione 2013 nella prossima Dunlop Series.

    Nei giorni scorsi si era vociferato negli ambienti delle due ruote, che neanche 15 milioni di dollari avrebbero convinto Stoner a restare sulla Honda anche per la MotoGP 2013. Dunque, il due volte campione del mondo lascerebbe il Motomondiale, ma non il mondo delle competizioni sportive.

    Stando a quanto riporta The Sunday Telegraph, l’autraliano due volte campione del mondo potrebbe essere in pista ad Adelaide il prossimo 28 febbraio per gareggiare nella Dunlop series

    Nel frattempo, però, sia Stoner che Triple Eight Racing negano qualsiasi forma di accordo in merito. Mettersi alla prova nella Dunlop series preparerebbe Casey per correre nella massima serie del 2014.

    Sempre secondo i soliti ben informati, il due volte campione del mondo della MotoGP avrebbe già effettuato un test con una V8 del Triple Eight Racing ed ha già espresso il suo desiderio di correrci, anche se ha più volte dichiarato che ci vorrà almeno un anno di pausa per riposare e rimettere a fuoco la sua attività Racing.

    “Da quando avevo 12 anni, sono stato interessato ed è sempre stato nei miei piani guidare un V8. Ho avuto la mia prima occasione l’anno scorso ed è sicuramente qualcosa che mi interessa per il futuro. Potrebbe diventare un nuovo obiettivo, un nuovo capitolo della mia carriera, ma devo essere realista e vedere se sono in grado di farlo”; ha affermato Stoner.