MotoGP 2012, CTR: Team Gresini sceglie telaio FTR

Il team Gresini ha deciso di scegliere un telaio FTR per la sua moto CRT per la prossima stagione del Motomondiale 2012

da , il

    team gresini telaio

    Dopo aver deciso di schierare una sola moto dopo la morte del pilota italiano Marco Simoncelli, tra le curve del tracciato internazionale di Sepang, il Team Gresini ha scelto FTR come partner per la sua prossima avventura nella CRT: “E’ motivo di soddisfazione aver raggiunto un accordo di collaborazione con la FTR moto per partecipare alla nuova categoria MotoGP, la CRT. La Claiming Rules Team è una categoria stimolante alla quale abbiamo aderito con entusiasmo. La nostra volontà di partecipare era però condizionata dal partner tecnico con il quale portare avanti il progetto”; ha affermato Fausto Gresini.

    Dopo aver sistemato la questione Bautista, considerato pilota veloce da Gresini, l’ominimo team delal MotoGP schiererà un pilota, ancora da trovare, in sella ad una moto con telaio FTR e motore Honda CBR 1000R.

    Gresini è estremamente entusiasta del progetto: “Con la FTR moto abbiamo trovato le giuste intese e crediamo di poter sviluppare insieme a loro, avendo a disposizione i motori Honda CBR 1000R, una moto competitiva per questa nuova categoria. Una nuova avventura che rientra nel nostro spirito e che potrebbe essere il futuro della MotoGP. Ci impegneremo al massimo e sono sicuro insieme raccoglieremo ottimi risultati”